domenica, Ottobre 17, 2021
Home > Lazio > Castelnuovo di Porto, non accetta la separazione e accoltella l’ex moglie alla gola: 45enne in manette

Castelnuovo di Porto, non accetta la separazione e accoltella l’ex moglie alla gola: 45enne in manette

ad assago

Castelnuovo di Porto, non accetta la separazione e accoltella l’ex moglie alla gola: 45enne in manette

CASTELNUOVO DI PORTO – Si è verificato tra la notte di lunedì e martedì il tragico episodio, che ha avuto come protagonista un uomo di 45 anni, originario della Romania, che, non riuscendo ad accettare la richiesta di separazione da parte dell’ex moglie, le avrebbe teso un agguato, ferendola alla gola con un coltello.

Stando alle prime indagini effettuate dai Carabinieri, il 45enne e la sua ex consorte avrebbero avuto una relazione lunga e turbolenta.

A mettere la parola fine a questo rapporto sarebbe stata proprio la donna, che nel frattempo avrebbe provato a riprendere in mano la propria vita, ignara che ad attenderla, accanto alla nuova abitazione, c’era il suo ex marito.

Durante l’ennesima lite, l’uomo avrebbe tirato fuori un pugnale e si sarebbe scagliato contro la donna colpendola all’altezza della giugulare.

Segnalato l’accaduto, sul posto, sono subito intervenuti i militari dell’Arma, ma nel frattempo, l’uomo si era già allontanato, lasciando l’ex moglie da sola, ferita e sotto choc per la situazione.

Una volta rintracciato, il 45enne è stato arrestato dai Carabinieri con l’accusa di tentato omicidio, lesioni e maltrattamenti in famiglia, mentre la donna ferita è stata soccorsa e sottoposta alle cure mediche del caso.

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net