mercoledì, Dicembre 8, 2021
Home > Lazio > Capena, aggredita da due rottweiler: bambina di sei anni ricoverata in prognosi riservata al Policlinico Gemelli

Capena, aggredita da due rottweiler: bambina di sei anni ricoverata in prognosi riservata al Policlinico Gemelli

castel di lama

CAPENA – Sarebbero gravi le condizioni di una bambina di sei anni, che ieri pomeriggio è stata aggredita da due cani di razza Rottweiler.

Stando ad una prima ricostruzione delle dinamiche dell’accaduto, la piccola si sarebbe trovata fuori dalla propria abitazione, in una strada secondaria della cittadina a nord di Roma, quando ad un tratto avrebbe i due rottweiler della vicina di casa, che, per cause ancora ignote, l’avrebbero azzannata.

Ad allertare i residenti della zona sono state le urla della bambina rimasta gravemente ferita.

Segnalata la vicenda, sul posto sono subito intervenuti icarabinieri della Stazione di Capena, insieme ai colleghi della Compagnia di Monterotondo, i medici veterinari della Asl e i sanitari del 118 che viste le condizioni della piccola, hanno deciso di avvertire l’eliambulanza per trasferirla al Policlinico Universitario Agostino Gemelli di Roma.

In questo momento, la bambina si trova ricoverata in prognosi riservata. Nel frattempo, i militari dell’arma hanno svolto le indagini per ricostruire le dinamiche esatte del triste accaduto.

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net