mercoledì, Gennaio 27, 2021
Home > Marche > Umberto Carriera non molla: cena a Fano con l’Onorevole Vittorio Sgarbi

Umberto Carriera non molla: cena a Fano con l’Onorevole Vittorio Sgarbi

umberto carriera

Umberto Carriera non molla: cena a Fano con l’Onorevole Vittorio Sgarbi

PESARO – “In un breve stralcio della cena di ieri sera, potete vedere come sia un NOSTRO DIRITTO poter cenare in un evento privato in una PROPRIETÀ PRIVATA. Di conseguenza:-I carabinieri NON HANNO MAI MESSO PIEDE nel Ristorante e non hanno fatto irruzione, aspettando in strada che i miei ospiti terminassero la cena. La mia battaglia va avanti e nei prossimi giorni incontrerò molti ristoratori pesaresi e fanesi, pronti ad evidenziare il nostro più grande DIRITTO: quello di lavorare. Con dignità ed in sicurezza”. Così poco fa il ristoratore Umberto Carriera sul proprio profilo Facebook.

Alla cena, che si è tenuta allo Chic restaurant di Fano, ha preso parte, acome aveva già annunicato, anche l’Onorevole Vittorio Sgarbi. Umberto Carriera sembra ben intenzionato a mantenere la propria linea di opposizione alle recenti disposizioni anti-Covid emanate dal governo Conte. Di seguito il video che attesta la partecipazione di Sgarbi all’evento.

Sempre su Facebook, Carriera ricorda e menziona l’art.4 della Costituzione:

“La Repubblica riconosce a tutti i cittadini il diritto al lavoro e promuove le condizioni che rendano effettivo questo diritto. Ogni cittadino ha il dovere di svolgere, secondo le proprie possibilità e la propria scelta, un’attività o una funzione che concorra al progresso materiale o spirituale della società”. E aggiunge: “I miei Ristoranti sono aperti”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *