domenica, Ottobre 24, 2021
Home > Lazio > Roma, arrestati due pusher ai Parioli: avevano in tasca 87 dosi di cocaina

Roma, arrestati due pusher ai Parioli: avevano in tasca 87 dosi di cocaina

sezze

ROMA – Sono stati sequestrati dai carabinieri circa 331 grammi di cocaina, 2.900 euro e 5 telefoni. Tutto questo è avvenuto durante un controllo, iniziato al quartiere Parioli, che ha portato all’arresto di due pusher, un albanese di 36 anni già noto alle forze dell’ordine e un 35enne romano, accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.


Stando alle dinamiche della vicenda, i militari del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Parioli stavano transitando in via Alfredo Catalani,quando ad un tratto hanno notano i due sospetti, che stavano parlando in un angolo isolato della strada.

Una volta fermati, dalle tasche dei due pusher sono spuntate 87 dosi di cocaina e del denaro. 


Così, in base a tale ritrovamento, i Carabinieri hanno deciso di fare ulteriori accertamenti, perquisendo le rispettive abitazioni dei due pusher. 


All’interno dei loro appartamenti, i militari dell’arma hanno sequestrato 2.900 euro, cinque cellulari utilizzati per contattare clienti, diversi bilancini di precisione e tutto il materiale utilizzato per confezionare le dosi di cocaina.


Così, i Carabinieri hanno arrestato i due pusher, che in questo momento sono  trattenuti in caserma in attesa del processo per direttissima. 

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net