martedì, Gennaio 19, 2021
Home > Marche > Verde urbano nelle Marche. I numeri della regione e delle città

Verde urbano nelle Marche. I numeri della regione e delle città

verde

Ancona – Il verde nelle città è di fondamentale importanza per la qualità della vita. Non solo perché parchi e giardini offrono occasioni di socialità, di pratica di sport all’aperto, di gioco per i più piccoli, ma anche perché garantiscono un importante servizio ecologico.

Partendo da questo presupposto il sito openpolis.it ha calcolato i metri quadrati di verde per abitante in tutta Italia. In tutta la regione Marche il verde urbano è calcolato in 14,20 metri quadrati per abitante.

Che dire dei capoluoghi? La situazione migliore si trova a Pesaro con 17,7 metri per abitanti. Poi Ancona con 16 metri. Il verde negli altri capoluoghi di provincia: Fermo 14,4, Macerata 10 e infine Ascoli Piceno con 7,7 metri quadri per abitante

Per verde urbano si considera quello storico (vincolato ai sensi del Dlgs 42/2004 e smi), i grandi parchi urbani e il verde attrezzato.

Al primo posto in Italia, Matera con ben 984 metri. Seguono, con dati nettamente inferiori, città del nord come Gorizia (124 m² per abitante), Pordenone (86,8), Monza (63,4) e Sondrio (30,3). Mentre tra i territori con meno verde urbano pro capite, spiccano negativamente Crotone (1,5), Isernia (1,2), Carbonia (1,2) e Trapani, con meno di 1 m² per abitante (0,6).

Per le altre città italiane, troviamo Venezia e Verona nei primi posti, con oltre 20 metri quadri per abitante, tra verde storico, quello attrezzato e grandi parchi urbani.

Seguono Trieste (18,3), Torino (14,7) e Roma (13,9), mentre al lato opposto della classifica troviamo, fatta eccezione per Genova (4,4), i grandi comuni del sud. In particolare quelli siciliani, con Palermo, Messina e Catania agli ultimi posti, con meno di 4 m² pro capite.

Roberto Guidotti

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Roberto Guidotti
Giornalista pubblicista iscritto all'Albo dei giornalisti delle Marche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *