mercoledì, Gennaio 20, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Italia Sì” del 21 novembre alle 16.25 su RAI 1: un bimbo appena venuto alla luce

Anticipazioni per “Italia Sì” del 21 novembre alle 16.25 su RAI 1: un bimbo appena venuto alla luce

italia sì

Anticipazioni per “Italia Sì” con Marco Liorni del 21 novembre alle 16.25 su RAI 1: un bimbo appena venuto alla luce   

(none)

.Nell’undicesima puntata di ItaliaSì, in onda sabato 21 novembre alle 16.25 su Rai1, apertura come sempre dedicata a un bimbo appena venuto alla luce: a Milano è nato Giacomo. A Trecenta, vicino a Rovigo in Veneto, dopo la perdita di “Don Camillo” sale sul podio “Peppone” per chiedere al vescovo di mandare al più presto un altro parroco. Arianna racconta cosa si prova a essere madre di una bimba a 18 anni. Sul podio, poi, due storie simili di donne sole che avevano creduto di aver trovato un amico o forse un compagno. Giuseppe è un pensionato escursionista che ha fatto una scoperta eccezionale e sale sul podio di ItaliaSì! perché questa scoperta venga certificata. Luca Lombardo è un trasformista che porta momenti di spettacolo che ha condiviso anche con una star del mondo Disney.
Si affronteranno anche tematiche delicate, che accendono e dividono gli animi del pubblico portando in alcuni casi a duri confronti. In questa puntata Maria Grazia Cucinotta in un monologo contro la violenza sulle donne.
Si parlerà anche di covid dando buone notizie: in collegamento da Arezzo Caterina Varvello per una iniziativa che aiuterà a monitorare i malati direttamente da casa e a far dimenticare loro un po’ solitudine e paura, evitando di intasare i Pronto Soccorso.
Non mancheranno i protagonisti di Ballando con le Stelle che si stanno preparando all’ultima puntata della stagione 2020. Sul podio a ripercorrere le varie tappe del programma Simone di Pasquale. 
Da casa il pubblico può partecipare mandando sms o whatsapp al numero 333.6196865, inviando una email a italiasi@rai.it o lasciando un messaggio allo 06.36869161.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *