giovedì, Novembre 26, 2020
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Linea Verde” del 22 novembre alle 12.20 su RAI 1: viaggio a Cremona

Anticipazioni per “Linea Verde” del 22 novembre alle 12.20 su RAI 1: viaggio a Cremona

linea verde

Anticipazioni per “Linea Verde” del 22 novembre alle 12.20 su RAI 1: viaggio a Cremona, terra di eccellenze

(none)

Su Rai1 con Ingrid Muccitelli e Beppe Convertini

Beppe Convertini, Ingrid Muccitelli e Peppone nella puntata di “Linea Verde”, in onda domenica 22 novembre alle 12.20 su Rai1, portano i telespettatori a Cremona, nel cuore della pianura padana e nel cuore dell’agricoltura italiana. Una delle zone più colpite dalla prima durissima ondata della pandemia “Covid 19”, ma che ciò nonostante non si è mai fermata, non ha mai mollato, ha resistito. E ha resistito anche grazie alle sue eccellenze: la musica e le produzioni agroalimentari come i formaggi, la mostarda e il torrone. Cremona è riconosciuta dall’Unesco come patrimonio immateriale dell’umanità per l’antica arte della liuteria, qui sono nati Amati, Guarneri e Stradivari, e ancora oggi arrivano da tutto il mondo per imparare questo antico mestiere o per acquistare lo strumento dei propri sogni.  E in questa città la musica non hai mai smesso di regalare emozioni come racconta Ingrid Muccitelli. Anche la campagna non si è mai fermata, da questa terra proviene il 10% del latte italiano, e gli animali non conoscono giorni di festa o di lutto ma vanno accuditi sempre. Animali che sono l’orgoglio di chi li alleva. Peppone va a conoscere delle pluripremiate campionesse di bellezza. Beppe Convertini viaggia lungo il Po fino ad arrivare nel cuore della città per scoprire cosa si nasconde all’interno del Torrazzo, la torre campanaria in mattoni, più alta d’Italia.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *