lunedì, Gennaio 25, 2021
Home > Marche > All’Aeroporto delle Marche 6mila tamponi in un mese

All’Aeroporto delle Marche 6mila tamponi in un mese

aeroporto

All’Aeroporto delle Marche 6mila tamponi in un mese. Presidio raggiungibile anche da altri Comuni con l’autocertificazione. A disposizione dell’utenza il test rapido antigenico e il classico molecolare. Al via un nuovo percorso dedicato alle aziende e alle società sportive

Falconara Marittima – Su 6036 tamponi, di cui 5.781 rapidi antigenici e 255 molecolari, per la diagnosi del Covid 19 effettuati all’Aeroporto delle Marche dal 27 ottobre, data di attivazione del check point,  sono stati riscontrati circa 300 casi positivi.

I numeri del primo mese, che includono 37 test gratuiti per il personale impegnato a fronteggiare l’emergenza, testimoniano l’efficacia del sevizio, che resta aperto anche a chi non risiede nel Comune di Falconara Marittima. L’istituzione della zona arancione non ha infatti limitato l’accesso al presidio, allestito al Terminal Arrivi, che può essere raggiunto da chiunque, purchè munito di apposita autocertificazione.

In conseguenza del grande afflusso, il Polo Diagnostico del Gruppo KOS, che gestisce il punto di screening, Innoliving, l’azienda di Ancona che fornisce i tamponi, e Aerdorica hanno deciso di estendere ulteriormente gli orari di operatività del presidio, ora attivo dal lunedì al sabato, dalle 8.30 alle 17.30.

Si ricorda che oltre al tampone antigenico rapido, il cui esito si ottiene in 15 minuti, è anche possibile effettuare il classico tampone molecolare con uno sconto nel caso in cui si decida di sottoporsi ad entrambi. Una opportunità preziosa di accorciare i tempi del percorso diagnostico per chi dovesse risultare positivo al test veloce.

Intanto Aerdorica, che per favorire l’accesso all’utenza esterna, ha previsto una tariffa speciale per il parcheggio multipiano di 2 euro per due ore di sosta, ha anche attivato un percorso dedicato alle aziende interessate a sottoporre a screening i propri dipendenti e alle società sportive. Un’iniziativa volta a tutelare la salute di lavoratori e atleti e a promuovere una maggiore sicurezza dei luoghi di lavoro e degli allenamenti. Per le aziende e le società sportive è stata creata una postazione apposita, con possibilità di scegliere l’orario di accesso al servizio all’interno della fascia di apertura. 

Per informazioni e prenotazioni:tamponi@marcheairport.com.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *