martedì, Luglio 27, 2021
Home > Abruzzo > Carlo Masci, Sindaco di Pescara, contro il Governo

Carlo Masci, Sindaco di Pescara, contro il Governo

carlo masci

PESCARA – Carlo Masci, Sindaco di Pescara, si aggiunge agli altri amministratori pubblici che hanno protestato contro le scelte del Governo.

Carlo Masci, a tal proposito, ha dichiarato ieri sera sul suo profilo Facebook: “Le due immagini simbolo di oggi. Nella prima foto il decreto Speranza di ieri che stabilisce il ritorno dell’Abruzzo in zona arancione da domani (domenica 13 dicembre n.d.r.) e di altre 4 Regioni in zona gialla immediatamente”.

“Nella seconda – ha continuato Carlo Masci – i negozi chiusi. Le persone non comprendono il perché di questa diversa tempistica di applicazione per situazioni identiche, come si fa a spiegare questa differenza di trattamento tra Regioni a quelli che, a causa delle chiusure, di dicembre avranno serie difficoltà a onorare gli assegni staccati per pagare la merce acquistata a maggio. Da domani compriamo pescarese, la città con le luci dei negozi spente muore” ha concluso il Sindaco di Pescara.

Il commento del Sindaco sul suo profilo Facebook: https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=10218303809532711&id=1415581410

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net