lunedì, Ottobre 25, 2021
Home > Abruzzo > Niko Romito lancia a Pescara il progetto “Bomba”

Niko Romito lancia a Pescara il progetto “Bomba”

PESCARA – Niko Romito, il grande chef di livello internazionale, nato a Castel di Sangro, ha aperto per venti giorni in centro città a Pescara, in Via Trento, il “temporary” Bomba con dolci alla crema e cioccolata calda che si consumano per strada.
A tal proposito, come ha dichiarato Niko Romito, il progetto “Bomba” nasce da asporto per il rispetto delle regole anti Covid. Il locale apre per ora con quattro dipendenti, due in cucina e due al banco, poi con i prossimi decreti si vedrà cosa succederà.

Un progetto temporaneo dedicato alla bomba dolce, impastata con olio di oliva e burro di cacao. Un prodotto leggero poiché non sono usati né burro e né strutto, adatto ai vegetariani, ma non ai vegani per la presenza di uova.

Niko Romito, lancia il progetto “Bomba” a Pescara, una città a cui ė molto legato, per soli venti giorni, mentre tutte le sue attività in Abruzzo sono chiuse poiché i piatti stellati non sono adatti al delivery.

Con questa iniziativa Niko Romito lancia un messaggio di positività per l’Abruzzo e per tantissimi ristoratori, soprattutto i più giovani che non hanno certezze per il futuro e che lo considerano un punto di riferimento.

Cristiano Vignali

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net