lunedì, Ottobre 18, 2021
Home > Anticipazioni TV > Il film d’animazione natalizio in TV: “Gli eroi del Natale” sabato 26 dicembre 2020

Il film d’animazione natalizio in TV: “Gli eroi del Natale” sabato 26 dicembre 2020

gli eroi del natale
Il film d’animazione a Natale in TV: “Gli eroi del Natale” sabato 26 dicembre 2020 alle 20:40 su Rai Gulp (Canale 42) The Star (2017 film) - Wikipedia Gli eroi del Natale (The Star: The Story of the First Christmas) è un film d’animazione statunitense del 2017, diretto da Timothy Reckart. Basato su un’idea di Tom Sheridan, scritto da Carlos Kotkin e Simon Moore, racconta la Natività attraverso il punto di vista dell’asino del presepe e di altri animali. Il film è uscito negli Stati Uniti il 15 novembre 2017,[1] e in Italia il 30 novembre dello stesso anno. A Nazaret la giovane Maria è visitata da un angelo che le rivela che sarà madre del Messia. Un gerboa di nome Abby ascolta e rivela agli altri animali che una stella annuncerà l’evento. Sei mesi dopo, un giovane asino fugge dalla macina dove lavora grazie all’aiuto di suo padre e dell’amico colombo Dave. Ferito ad una zampa, l’asino si rifugia a casa di Maria e Giuseppe proprio al termine della loro festa di nozze. Maria accoglie e cura l’asino, chiamandolo Bo, e rivela al marito di essere incinta: Giuseppe, intimorito, accetta la situazione dopo aver pregato Dio. Intanto tre Magi, con i loro cammelli Felix, Cyrus e Deborah, arrivano al palazzo di re Erode, mentre questi sta organizzando un censimento per ordine dell’imperatore Augusto. I Magi annunciano di aver portato oro, incenso e mirra per il nuovo re; Erode indispettito li trattiene a palazzo, poi su consiglio degli scribi li indirizza verso Betlemme, sperando di avere informazioni sul nuovo re. Intanto affida ad un feroce cacciatore e ai suoi cani Thaddeus e Rufus il compito di trovare e uccidere il nuovo re. Mentre Maria e Giuseppe lasciano Nazareth diretti a Betlemme per il censimento, Bo e Dave si imbattono in Thaddeus e Rufus, che stanno cercando Maria. Bo decide di avvertirla del pericolo e raggiunge Maria e Giuseppe, accompagnato da Dave e da una pecora di nome Ruth che ha abbandonato a Betlemme il proprio gregge per seguire la stella. Bo riesce a proteggere Maria dal cacciatore, ma causa danni in un mercato e viene rimproverato da Giuseppe, che è all’oscuro del pericolo. Deluso, l’asino fugge e si unisce ad una carovana, ma poi ha nostalgia di Maria e torna indietro. Intanto i due sposi arrivano a Betlemme, ma Giuseppe non riesce a trovare alloggio per Maria, che sta per partorire. Bo, riconosciuto e catturato dal mugnaio a cui era fuggito, viene legato in una stalla dove incontra la giumenta Leah, la mucca Edith e la capra Zach che lo aiutano a scappare: così l’asino conduce Maria e Giuseppe al riparo nella stalla. Intanto Dave aiuta i cammelli dei Magi a fuggire dal palo a cui erano legati, mentre Ruth, ritrovato il proprio gregge e cercando di convincerlo a seguirla, ha un aiuto inaspettato da un angelo che annuncia ai pastori che il Messia è arrivato. Il cacciatore, Thaddeus e Rufus arrivano alla stalla per uccidere Maria, ma vengono affrontati da Bo, Dave, i cammelli, Ruth e il gregge: mentre si sente il pianto di un neonato, il cacciatore precipita in un dirupo, mentre i cani sono tratti in salvo dagli altri animali. Nella stalla tutti gli animali, insieme ai pastori e ai Magi, adorano il bambino appena nato, che si chiama Gesù. Nei titoli di coda viene mostrato che Giuseppe compra Bo dal mugnaio ed è accennata la fuga della famiglia in Egitto.
Personaggi
  • Bo, l’asino protagonista della storia, con il desiderio di compiere grandi gesta a servizio di un re.
  • Maria, giovane ragazza di Nazaret e futura madre di Gesù.
  • Giuseppe, giovane falegname, fidanzato e poi marito di Maria.
  • Dave, un colombo amico fedele di Bo, convinto di sapere tutto del mondo.
  • Felix, Cyrus e Deborah, i cammelli dei Magi.
  • Ruth, una pecora entusiasta che si unisce a Bo e Dave.
  • Il cacciatore di Erode, che insegue Maria e Giuseppe per uccidere il Messia: non pronuncia neanche una parola e non mostra mai il proprio volto, sempre coperto dall’elmo.
  • Thaddeus e Rufus, i due feroci cani del cacciatore, che si redimono alla fine della storia.
  • Il mugnaio, padrone di Bo, lavoratore duro e cinico.
Regia di Timothy Reckart Fonte: WIKIPEDIA