martedì, Gennaio 19, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Passato e Presente” del 4 gennaio su Rai 3 e Rai Storia: Martin Lutero, la storia di un ribelle

Anticipazioni per “Passato e Presente” del 4 gennaio su Rai 3 e Rai Storia: Martin Lutero, la storia di un ribelle

martin lutero

Anticipazioni per “Passato e Presente” del 4 gennaio su Rai 3 e Rai Storia: Martin Lutero, la storia di un ribelle

(none)

Su Rai3 con Paolo Mieli e Alberto Melloni

Il 31 ottobre del 1517 a Wittemberg, in Sassonia, il frate agostiniano Martin Lutero pubblica le sue 95 tesi, con le quali si oppone alla prassi delle indulgenze, al potere del papa sulle anime del purgatorio e alla venalità della curia romana. È l’atto iniziale della riforma protestante. Un passo epocale che il professor Alberto Melloni rilegge con Paolo Mieli a “Passato e Presente”, in onda lunedì 4 gennaio alle 13.15 su Rai3 e alle 20.30 su Rai Storia.
Le tesi di Martin Lutero si diffondono in tutta Europa e costano al teologo tedesco l’accusa di eresia e la scomunica. Lutero gode però della protezione del principe di Sassonia, Federico il Savio e riesce a dedicarsi alla traduzione della Bibbia. La prima edizione viene pubblicata nel settembre del 1522, e da allora fino al 1546, ne vengono editate più di 400, per un totale di mezzo milione di copie. È l’inizio del più grande scisma della Chiesa cattolica romana.  

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *