venerdì, Gennaio 22, 2021
Home > Abruzzo > Teramo, incidenti a catena nel week-end: diversi feriti

Teramo, incidenti a catena nel week-end: diversi feriti

teramo

TERAMO – Sabato sera una squadra dei Vigili del Fuoco di Teramo è intervenuta a seguito di due incidenti stradali avvenuti a Teramo e Montorio al Vomano. 

La squadra intorno alle 20:15 si è recata nel quartiere La Gammarana nella zona del complesso sportivo dell’Acquaviva, sulla strada di collegamento con la rotonda sul Lotto 0 Variante alla SS80, a seguito di uno violento scontro frontale tra una Fiat Panda e una Ford Fiesta.

Nella Panda viaggiavano il conducente e una passeggera mentre nella Fiesta il solo conducente.  I vigili del fuoco hanno dovuto lavorare sulla carrozzeria della Panda per liberare la passeggera che ha riportato traumi e ferite importanti. Anche i conducenti delle due auto hanno subito traumi a seguito dell’impatto tra i mezzi, pertanto tutti e tre gli occupanti delle auto hanno dovuto fare ricorso alle cure dell’Ospedale Mazzini di Teramo, dove sono stati trasportati con tre ambulanze del Servizio Sanitario 118 di Teramo.

I vigili del fuoco hanno collaborato con i sanitari per portare soccorso alle persone infortunate e hanno messo in sicurezza i mezzi incidentati. Sul posto è intervenuta anche una pattuglia dei Carabinieri di Teramo per regolare il traffico ed effettuare i rilievi dell’incidente.

Intorno alle 21:30 la stessa squadra è intervenuta a Montorio al Vomano, dove si è verificato un incidente tra una Fiat Panda e una Pegeout 206. Lo scontro tra le due auto è avvento in Contrada Piane sulla SS150. A seguito dell’impatto la Pegeout, condotta da una ragazza 28enne, è finita fuori dalla carreggiata ed ha terminato la sua corsa contro la parete di un’abitazione a bordo strada. La conducente ha riportato traumi agli arti inferiori ed è stata trasportata presso l’ospedale Mazzini con un’ambulanza del 118 di Teramo. Nessuna conseguenza invece per la donna 60enne alla guida della Panda.Sul posto sono intervenuti anche i Carabinieri di Teramo ed Isola del Gran Sasso per gli adempimenti di competenza.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *