martedì, Gennaio 26, 2021
Home > Abruzzo > Celano, fanno saltare in aria le auto di due noti imprenditori: è caccia ai responsabili

Celano, fanno saltare in aria le auto di due noti imprenditori: è caccia ai responsabili

anzio

Celano, fanno saltare in aria le auto di due noti imprenditori: è caccia ai responsabili

 
CELANO – Sono state fatte esplodere questa notte, le auto di due noti imprenditori, soci, familiari, titolari di una famosa ditta del luogo che vende sanitari.

Le vetture, parcheggiate in due diversi quartieri della città, la prima in località Coste, mentre la seconda in campo Ciccotti sarebbero state fatte saltare in aria da alcuni attentatori probabilmente con degli ordigni rudimentali, distruggendole completamente.

 
Segnalato l’accaduto, che ha spaventato i residenti di entrambi i quartieri, sono subito intervenuti sul posto i Vigili del Fuoco, coordinati dal comando provinciale dell’Aquila, che hanno domato le fiamme, mentre i Carabinieri, hanno raccolto le informazioni necessarie per le indagini che saranno condotte insieme al comandante della stazione, il luogotenente Pietro Finanza, ed il comandante del nucleo operativo della compagnia, il tenente Bruno Tarantini, per acciuffare il prima possibile i responsabili del gesto. 


Elisa Cinquepalmi 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *