martedì, Gennaio 19, 2021
Home > Anticipazioni TV > Il film fantasy stasera in TV: “Ella Enchanted” martedì 5 gennaio 2021

Il film fantasy stasera in TV: “Ella Enchanted” martedì 5 gennaio 2021

ella enchanted

Il film fantasy stasera in TV: “Ella Enchanted – Il magico mondo di Ella” martedì 5 gennaio 2021 alle 21.10 su Paramount Network (Canale 27)

EllaEnchanted.png

Ella Enchanted – Il magico mondo di Ella (Ella Enchanted) è un film del 2004 diretto da Tommy O’Haver. È l’adattamento del romanzo omonimo di Gail Carson Levine (in Italia pubblicato con il titolo Il dono della fata). Il film è interpretato da Anne Hathaway nei panni di Ella e da Hugh Dancy nei panni del principe Charmont. È uscito nelle sale americane il 9 aprile del 2004, mentre in quelle italiane il 1º luglio dello stesso anno.

Poco dopo esser nata, Ella riceve il “dono” dell’obbedienza da una fata di nome Lucinda, è quindi costretta a obbedire ad ogni ordine che riceve. Abbiamo un esempio di questo: quando lei diventa amica di una bambina di nome Areida, che sta litigando con un’altra bambina e quando Ella aiuta Areida, l’altra bambina le dice “Mordimi!” e lei è subito costretta a morderla. Alcuni anni dopo, la madre di Ella muore e quindi lei rimane sola con la fata di famiglia Mandy e suo padre, che avendo bisogno di soldi, si risposa una donna nobile, crudele e altezzosa. Lei ha due figlie, Hattie e Olive che si trasferiscono a casa di Ella e la trattano miseramente, usandola e provando a rendere la sua vita un inferno. Hattie inizia a usare malevolmente il dono di Ella, che quindi non può più continuare a vivere sotto la sua obbedienza e decide di partire per cercare Lucinda nella speranza che si riprenda il dono, accompagnata da Benny, il fidanzato di Mandy, maldestramente trasformato in un libro magico dalla fata. Durante il viaggio, incontra un elfo di nome Slannen, che si rifiuta di essere un intrattenitore e vuole fare l’avvocato e quindi spera che tutte le restrizioni del regno vengano tolte.

Slannen quindi accompagna Ella nella sua ricerca di Lucinda ma incrociano un gruppo di Orchi che li cattura. Quando tutto sembra perduto vengono tratti in salvo dal principe Charmont, l’erede al regno di Frell, che si innamora di Ella. Lui l’accompagna fino ad un matrimonio nella valle dei Giganti, dove Ella spera di trovare Lucinda. Allo sposalizio, Ella è costretta a cantare e ballare una riedizione di Somebody to Love dei Queen. Dopo il matrimonio, il principe Charmont suggerisce ad Ella di controllare sul libro del censimento per scoprire dove risiede Lucinda e quindi assistere alla sua incoronazione. Mentre preparano il loro viaggio per il palazzo, il principe Charmont ed Ella si baciano.

Al palazzo, il dono di Ella è portato all’attenzione di Sir Edgar, zio del principe e sostituto re di Frell prima dell’incoronazione di Charmont. Edgar, infatti, scopre dalla sorellastra di Ella che Ella esegue sempre tutti gli ordini, e quindi lui chiede ad Ella di uccidere il principe quando saranno da soli e di non parlare a nessuno del piano. Inoltre, però, le rivela anche, che è stato lui l’artefice dell’assassinio del padre di Charmont. Ella, allora, chiede a Slannen di legarla ad un albero fuori dalla città per non eseguire gli ordini di Edgar e di andare nella foresta a cercare i giganti per chiedergli aiuto.

In quel momento Lucinda appare ad Ella che le chiede di riprendersi il dono dell’obbedienza. Offesa per la sua richiesta, Lucinda dice che lei non riprende mai un dono e che se proprio non lo vuole solo lei potrà rimuoverlo; prima di andarsene libera Ella dall’albero, non credendo e non ascoltando le sue spiegazioni sul perché è ad esso incatenata, e le dona un abito da sera per poter andare al ballo. A questo punto Ella è costretta a tornare a palazzo, dove Charmont la porta nella sala degli specchi e le chiede di sposarlo. Lei lotta per non pugnalarlo e alla fine riesce a liberarsi dal terribile dono e quindi salva il principe dai biechi piani dello zio.

Charmont crede che lei abbia provato ad ucciderlo e Edgar ordina alle guardie di imprigionare Ella e di svolgere l’esecuzione il prima possibile. Slannen intanto è riuscito a portare con sé i giganti e gli orchi, che entrano nel castello e liberano Ella che intanto aveva scoperto che Sir Edgar ha avvelenato la corona e che Charmont è in pericolo di vita. Proprio nel momento dell’incoronazione Ella, gli orchi e Slannen entrano nella sala e comincia una dura lotta contro le guardie del re. Durante il combattimento, Charmont, nonostante creda che Ella abbia tentato di ucciderlo si schiera con lei. Lei gli rivela tutto quello che è successo e Mandy finalmente riesce a far tornare Benny come essere umano.

Sir Edgar ammette tutto, ma nella concitazione del discorso si auto incorona e cade subito a terra a causa del veleno. Pochi secondi dopo, Charmont chiede ad Ella di sposarlo e questa accetta immediatamente.

Regia di Tommy O’Haver

Con: Anne Hathaway e Hugh Dancy 

Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *