lunedì, Dicembre 6, 2021
Home > Abruzzo > Zona Gialla “rafforzata” dal 7 al 15 gennaio?

Zona Gialla “rafforzata” dal 7 al 15 gennaio?

zona gialla

Zona Gialla “rafforzata” dal 7 al 15 gennaio?


ROMA – É previsto un nuovo Dpcm anti – Covid  con le nuove regole riguardanti lo spostamento delle persone dal 7 al 15 gennaio.

Il Consiglio dei Ministri lavora per una Zona Gialla “rafforzata” nei giorni feriali, con la Zona Arancione nel weekend. La Zona Gialla “rafforzata” prevede il divieto di spostamento tra le regioni e le province autonome (salvo per motivi di lavoro ed estrema necessità) e la possibilità per max due persone, di raggiungere un’altra abitazione nella regione.

Comunque sia è consentito il rientro nella propria residenza, domicilio o abitazione. Previste anche nuove soglie dell’Rt che saranno in vigore da lunedì 11 gennaio 2020 che fanno scattare la Zona Arancione (Rt ad 1) e la Zona Rossa (RT a 1,25).

Infine, è scoppiata una diatriba nel Governo giallorosso se riaprire o meno la scuola in presenza dal 7 gennaio, ipotesi caldeggiata dai ministri del Cinque Stelle, mentre quelli del Partito Democratico vorrebbero attendere qualche giorno. Pare che l’ipotesi più accreditata ed emersa nel corso delle ultime ore preveda la riapertua delle scuole superiori in presenza al 50% a partire dall’11 gennaio.

Sull’incertezza che regna sul 7 gennaio, le dichiarazioni del Presidente della Regione Abruzzo Marco Marsilio che chiede chiarezza al Governo: “Nel corso della riunione convocata sulle ipotesi formulate dai ministri Speranza e Boccia a nome del Governo, ho chiesto di non stravolgere di nuovo le “regole del gioco”. Siamo d’accordo sul rivedere le soglie minime di Rt previste per il passaggio da gialla ad arancione e poi a rossa. Ma un conto è fare una ‘manutenzione’ dello strumento, altro sarebbe cambiare un’altra volta in corsa tutti i meccanismi”.

Cristiano Vignali

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net