sabato, Novembre 27, 2021
Home > Abruzzo > Abruzzo, controlli Nas a Pescara e Teramo: sequestrato oltre un quintale di merce avariata

Abruzzo, controlli Nas a Pescara e Teramo: sequestrato oltre un quintale di merce avariata

nas

Abruzzo, controlli Nas a Pescara e Teramo: sequestrato oltre un quintale di merce avariata

ABRUZZO – Proseguono i controlli da parte dei Carabinieri del Nas, che a Pescara e Teramo hanno svolto un blitz all’interno di due negozi.

Nel primo caso, i militari dell’arma hanno ispezionato una pasticceria del luogo, dove, stando alla nota degli stessi Carabinieri, hanno annotato e documentato numerose inadeguatezze gestionali, in tema di autocontrollo aziendale ed igienico sanitarie, che sono state segnalate alla Asl e alla Procura, inoltre sono state sequestrate oltre 40 kg di basi alimentari, pronte per la trasformazione, scadute.

A Teramo invece, precisamente a Val Vibrata, i Carabinieri del NAS pescarese hanno compiuto un’ispezione all’interno di un bazar etnico dove, sempre in base ad una nota dei militari dell’arma, vi erano prodotti alimentari di origine vegetale ed animale prive di informazioni idonee alla loro rintracciabilità, per un totale di oltre un quintale di alimenti, tra cui 240 uova, carne, conserve che sono andati distrutti per evitare la loro diffusione al pubblico.

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net