lunedì, Settembre 20, 2021
Home > Italia > Governo, a Pietro Benassi la delega ai Servizi Segreti

Governo, a Pietro Benassi la delega ai Servizi Segreti

Pietro Benassi

Governo, a Pietro Benassi la delega ai Servizi Segreti

La delega ai Servizi va a Pietro Benassi. La nomina è stata formalizzata nel corso del Consiglio dei Ministri che si è riunito ieri, giovedì 21 gennaio, alle ore 22.35, a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Presidente Giuseppe Conte. Segretario il Sottosegretario alla Presidenza Riccardo Fraccaro.

Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte, ha deliberato la nomina dell’Ambasciatore Pietro Benassi a Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Al Sottosegretario Pietro Benassi saranno delegate, ai sensi dell’articolo 3 della legge 3 agosto 2007, n. 124, le funzioni attribuite al Presidente del Consiglio in materia di sicurezza della Repubblica.

Ma chi è Pietro Benassi? E’ un diplomatico italiano laureato in Scienze politiche all’università di Padova, nel 1984 ha iniziato la carriera diplomatica. Nel 1990 è Primo segretario d’ambasciata a Varsavia, e nela 2002 è stato primo consigliere all’Ambasciata d’Italia a Berlino. Dal 2006 al 2009 è Capo della Segreteria particolare del Sottosegretario di Stato all’UE e poi agli esteri.

Benassi è stato quindi ambasciatore in Tunisia dal 2009 al 2013. In seguito ha ricoperto il ruolo di Capo di gabinetto del Ministro degli esteri di Emma Bonino dal 2013 al 2014. Lo stesso anno assume la carica di di Ambasciatore d’Italia in Germania fino al 2018.

Con la formazione del Governo Conte II nel 2019, diviene consigliere diplomatico del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net