giovedì, Marzo 4, 2021
Home > Marche > Macerata e provincia: l’esito dei controlli anti-Covid

Macerata e provincia: l’esito dei controlli anti-Covid

reggio calabria

Macerata e provincia: l’esito dei controlli anti-Covid

MACERATA – Si intensificano i controlli del territorio da parte dei carabinieri del comando provinciale di Macerata. Gli sforzi si sono concentrati nelle attivita’ finalizzate a garantire il rispetto delle norme vigenti in tema di prevenzione della diffusione della pandemia e di quelle del codice della strada.

In particolare le persone controllate per Covid sono state 267, di cui 8 sanzionate; le attivita’ e gli esercizi commerciali controllati per verificare il rispetto delle disposizioni Covid sono stati 148, di cui 2 sanzionati mentre
sono state 2 le attivita’ chiuse in via provvisoria. in dettaglio i carabinieri della compagnia di Civitanova Marche hanno sanzionato due attivita commerciali, a Potenza Picena e nella stessa Civitanova, per le quali e’ stata
disposta la chiusura temporanea di giorni 5 e l’irrogazione di una sanzione amministrativa di 400 euro, in quanto nelle citate attivita’ commerciali non era rispettato il distanziamento sociale ed un dipendente era sprovvisto di
mascherina protettiva. sempre i militari della compagnia adriatica hanno elevato ulteriori 8 sanzioni per violazioni amministrative a cittadini cher non avevano ottemperato all’obbligo di indossare la mascherina quale dispositivo di protezione individuale.

Nel corso di preordinato servizio notturno in Cingoli (MC) i carabinieri della compagnia di Macerata hanno sanzionato un giovane macedone, residente in altra provincia, poiche’ sorpreso a girovagare a piedi, in violazione del coprifuoco dalle 22.00 alle 05.00. Nel corso della settimana, oltre ai controlli covid, i carabinieri della compagnia di Macerata hanno rintracciato un giovane albanese, colpito dalla misura cautelare della presentazione alla pg da effettuarsi tutti i giorni in applicazione di misura limitativa della liberta’
personale emessa dal tribunale di Ascoli Piceno.

A Potenza Picena, a seguito di un controllo alla circolazione stradale i militari hanno deferito, in stato di liberta’, alla procura della repubblica di macerata, due persone per porto abusivo di oggetti atti ad offendere, in
quanto a seguito di perquisizione personale e del mezzo in uso veniva rinvenuta una mazza da baseball. uno dei due, inoltre, e’ stato denunciato anche per sottrazione di cose sottoposte a sequestro, in quanto custode dell’auto in uso poiche’ sottoposta a sequestro amministrativo. L’autovettura sara’ ora confiscata. Iin sintesi, nell’ambito della provincia di Macerata, sono state controllate complessivamente 989 persone e 600 mezzi; sono state elevate 35 sanzioni al codice della strada, prevalentmente per il mancato uso delle cinture di sicurezza, per uso di telefonini alla guida e per velocita’ non regolare.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *