sabato, Novembre 27, 2021
Home > Abruzzo > Lanciano, orrore tra le mura domestiche: scatta la denuncia

Lanciano, orrore tra le mura domestiche: scatta la denuncia

aveva denunciato

LANCIANO – Veniva costantemente picchiata, umiliata, aggredita dal marito. Alla fine la donna, residente a Lanciano, ha deciso di denunciare. Ed il marito violento è stato allontanato da casa. Protagonista della triste vicenda, che purtroppo non è l’unica e, anzi, fa parte di un carnaio di fatti che ormai inondano quotidianamente le nostre cronache, una giovane a cui veniva vietato persino di utilizzare il telefono per avere contatti con i propri familiari.

Ora, a carico del marito, 30enne di orogini pakistane, è stata spiccata la misura dell’allontanamento dall’abitazione familiare ed è scattata la denuncia per lesioni e maltrattamenti. I fatti si sono protratti per circa un anno, finchè la donna non ha deciso di uscirne fuori.

I provvedimenti, su richiesta del procuratore di Lanciano, Mirvana Di Serio, sono stati emessi dal Gip Massimo Canosa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net