sabato, Novembre 27, 2021
Home > Sport in Pillole > Il Cus Ancona fa suo il derby con l’Ascoli: per i dorici settima vittoria di fila

Il Cus Ancona fa suo il derby con l’Ascoli: per i dorici settima vittoria di fila

Il Cus Ancona

Il Cus Ancona fa suo il derby con l’Ascoli: per i dorici settima vittoria di fila

Nel campionato nazionale di Serie B di calcio a 5 settima vittoria consecutiva per il Cus Ancona che in casa supera per 5 a 2 l’Ascoli. Partita  tatticamente perfetta quella disputata dalla formazione guidata dal duo Battistini Riste al cospetto di una squadra Askl Ascoli che ha dimostrato tutto il suo valore. Una gara particolarmente temuta alla vigilia sia per il livello tecnico dei bianconeri ma anche per il fatto che il Cus veniva dal turno infrasettimanale di Faenza cosa che avrebbe potuto mettere in difficoltà i dorici sotto il punto di vista atletico.

E invece il Cus Ancona ha tenuto bene il campo dimostrando anche una notevole crescita sotto il punto di vista della personalità contro una squadra quella ascolana dotata di elementi di categoria superiore. Dopo una prima fase di studio il Cus si porta in vantaggio con Taurisano bravo a ribadire in rete dalla breve distanza. L’Ascoli non ci sta, prova a reagire, mette sotto pressione la retroguardia del Cus e trova il pareggio a 4 minuti dal riposo. Secondo tempo che inizia all’insegna della formazione bianconera che prova a far saltare il fortino del Cus Ancona. Gli ospiti colpiscono una traversa, al Cus Ancona manca un rigore quanto basta per arrivare al gol del 2 a 1 che porta la firma di Federico Benigni su azione personale.

Sotto di un gol i bianconeri decidono di giocare con il portiere di movimento cosa che peraltro era già accaduto nel primo tempo. Una scelta che impone un ulteriore sforzo fisico per la retroguardia del Cus Ancona costretta a chiudere tutti i varchi. Nel momento più critico dell’incontro il Cus non perde il lume della ragione e con l’inglese Palfreeman riesce a trovare altri due gol con il portiere ospite fuori dai pali. Sul risultato di 4 a 1 i bianconeri provano a tornare in partita segnando il secondo gol  ma a spegnere qualsiasi speranza ci pensa Alessandro Benigni autore del quinto ed ultimo gol per il Cus Ancona. Finisce 5 a 2 con i dorici che in classifica salgono a quota 31.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net