lunedì, Marzo 8, 2021
Home > Italia > Roma, #ioapro scende in piazza: “Prima manifestazione di una lunga serie”

Roma, #ioapro scende in piazza: “Prima manifestazione di una lunga serie”

roma

Roma, #ioapro scende in piazza: “Prima manifestazione di una lunga serie”

ROMA – Si è tenuta ieri, in piazza del Pantheon, la manifestazione del movimento spontaneo #ioapro a Roma.

Numerosi cittadini, professionisti, partite iva, titolari di attività commerciali e ristorative sono intervenuti all’evento, finalizzato a rivendicare il sacrosanto diritto al lavoro.

“Siamo qui stasera per difendere il diritto di tutti alla libertà economica e produttiva – ha detto Giustino D’Uva, promotore della protesta – Abbiamo inoltrato le nostre istanze alle istituzioni, affinché le riaperture siano generalizzate ed immediate. Questa – ha concluso D’Uva – non è che la prima di una lunga serie di manifestazioni, organizzate e sistematiche”.

Nel corso della manifestazione sono intervenuti diversi esercenti, portando testimonianze di ciò che vuol dire mantenere, tra mille sacrifici, un’attività commerciale al tempo delle restrizioni da coronavirus, esprimendo l’auspicio che la situazione cambi presto e  manifestando la fervida volontà di lottare e perseguire la comune battaglia di libertà e giustizia sociale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *