venerdì, Marzo 5, 2021
Home > Italia > Roma : sindacati e lavoratori manifestano al Campidoglio

Roma : sindacati e lavoratori manifestano al Campidoglio

roma

Roma : sindacati e lavoratori manifestano al Campidoglio


ROMA – Si è svolta lunedì con inizio alle ore 14,30 la manifestazione prevista a Roma al Campidoglio dei lavoratori e delle varie sigle sindacali, Fp Cgi/, Fit Cisl, Fiadel Roma e Lazio, contro i tagli che l’amministrazione Capitolina sta effettuando nei vari bilanci, non mantenendo fede alle promesse ma addirittura mettendo a rischio numerosi posti di lavoro, come nel caso dei lavoratori addetti al servizio raccolta rifiuti non residenziale cui già ci siamo occupati e che ancora non è stato risolto.

Secondo i vari rappresentanti sindacali, la mancanza di una adeguata programmazione, in troppi settori, oltre al rischio di licenziamenti, sta provocando il peggioramento della vita quotidiana dei cittadini.
Per di più, sia il segretario generale della Cgil di Roma e del Lazio Michele Azzola, il segretario generale della Cisl di Roma Capitale Rieti Carlo Costantini e il segretario generale della Uil del Lazio Alberto Civica non
hanno risparmiato di attaccare il piano economico degli ultimi anni del Campidoglio in maniera forte e decisa.

“Il confronto che abbiamo realizzato tra i bilanci preventivi di spesa redatti dal 2016 al 2021 ci restituisce una capacità di programmazione piatta e priva di visione strategica”.

Come avevano già anticipato, “opo un 2020 tragico, che ha portato al licenziamento di oltre 200 lavora tori negli appalti per la raccolta porta a porta delle utenze non domestiche, AMA taglia di un altro 30% le risorse negli 8 lotti in scadenza. Una macelleria sociale che evidentemente rientra in un progetto politico e che produrrà un pesantissimo contraccolpo ai servizi offerti alla comunità, già gravemente compromesso in questo anno difficile”, denunciano l’ennesima ondata di licenzia menti causata da quelle che definiscono “scelte scellerate, tagli sulla pelle dei cittadini e dei lavoratori”.

Ancora una volta hanno ribadito che : “Torneremo in piazza per difendere i principi di quel patto che due anni fa stringemmo con la Sindaca Virginia Raggi, e che poi è naufragato per assenza di progettualità e, a quanto vediamo, di responsabilità sociale rispetto alle pesantissime ricadute di scelte prese con una leggerezza disarmante”.

Attendiamo l’evoluzione di queste situazioni, che certamente destano preoccupazione poiché potrebbero provocare tensioni sociali che certamente nessuno auspica.


Ettore Lembo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *