sabato, Novembre 27, 2021
Home > Lazio > Colleferro, la Procura di Velletri contesta ai fratelli Bianchi il reato di omicidio volontario per la morte di Willy Monteiro Duarte

Colleferro, la Procura di Velletri contesta ai fratelli Bianchi il reato di omicidio volontario per la morte di Willy Monteiro Duarte

colleferro

Colleferro, la Procura di Velletri contesta ai fratelli Bianchi il reato di omicidio volontario per la morte di Willy Monteiro Duarte

COLLEFERRO- Peggiora la situazione per Marco e Gabriele Bianchi, presunti autori del feroce pestaggio, dove perse la vita il 21enne, Willy Monteiro Duarte.

Stando alle dinamiche della tragica vicenda, lo scorso settembre, i fratelli Bianchi avrebbero ucciso, con calci e pugni il giovane, mentre era fuori da un locale di Colleferro.

Ora la Procura di Velletri, in base alle nuove indagini effettuate, dove sono state ascoltate le intercettazioni telefoniche e ambientali, comprese le testimonianze, ha deciso di contestare ai fratelli Bianchi il reato di omicidio volontario, facendo cadere quello preterintenzionale.

Stessa sorte anche per le altre due persone coinvolte, Mario Pincarelli e Francesco Belleggia, che ieri mattina, insieme ai fratelli Bianchi, hanno ricevuto, da parte dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Colleferro, la nuova ordinanza di custodia cautelare.

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net