domenica, Febbraio 28, 2021
Home > Lazio > Colleferro, la Procura di Velletri contesta ai fratelli Bianchi il reato di omicidio volontario per la morte di Willy Monteiro Duarte

Colleferro, la Procura di Velletri contesta ai fratelli Bianchi il reato di omicidio volontario per la morte di Willy Monteiro Duarte

colleferro

Colleferro, la Procura di Velletri contesta ai fratelli Bianchi il reato di omicidio volontario per la morte di Willy Monteiro Duarte

COLLEFERRO- Peggiora la situazione per Marco e Gabriele Bianchi, presunti autori del feroce pestaggio, dove perse la vita il 21enne, Willy Monteiro Duarte.

Stando alle dinamiche della tragica vicenda, lo scorso settembre, i fratelli Bianchi avrebbero ucciso, con calci e pugni il giovane, mentre era fuori da un locale di Colleferro.

Ora la Procura di Velletri, in base alle nuove indagini effettuate, dove sono state ascoltate le intercettazioni telefoniche e ambientali, comprese le testimonianze, ha deciso di contestare ai fratelli Bianchi il reato di omicidio volontario, facendo cadere quello preterintenzionale.

Stessa sorte anche per le altre due persone coinvolte, Mario Pincarelli e Francesco Belleggia, che ieri mattina, insieme ai fratelli Bianchi, hanno ricevuto, da parte dei Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Colleferro, la nuova ordinanza di custodia cautelare.

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *