sabato, Ottobre 16, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Road To Cortina 2021” del 7 febbraio alle 11.05 su Rai 3: un Mondiale all’epoca della pandemia

Anticipazioni per “Road To Cortina 2021” del 7 febbraio alle 11.05 su Rai 3: un Mondiale all’epoca della pandemia

road to cortina 2021
Anticipazioni per “Road To Cortina 2021” del 7 febbraio alle 11.05 su Rai 3: un Mondiale all’epoca della pandemia (none) Il percorso di preparazione dei Campionati Mondiali di sci alpino 2021, in programma a Cortina d’Ampezzo dall’8 al 21 febbraio, attraverso il difficile cammino che ha portato l’Italia a organizzare il primo grande evento sportivo internazionale in epoca di pandemia da Covid 19: sarà questo il tema del documentario “Road To Cortina 2021”, in onda domenica 7 febbraio, alle 12.00, su Rai2. L’avvicinamento ai Mondiali ha visto una fase di traumatica interruzione con il primo lockdown totale a marzo 2020, quando a Cortina si sarebbero dovute svolgere le fasi finali della Coppa del Mondo, vera e propria prova generale per i Mondiali, che invece sono state cancellate. Nonostante questo stop forzato, e una situazione di grande difficoltà a causa dell’emergenza sanitaria, il gruppo di lavoro della Fondazione Cortina 2021, il Commissario di Governo, il Comune, la Provincia, la Regione, le imprese, e tutta la comunità ampezzana, sono riusciti a costruire una sinergia virtuosa che è stata in grado di raggiungere il risultato prefissato: completare l’ammodernamento infrastrutturale insieme alla sostenibilità ambientale e organizzare questo importantissimo evento internazionale, tenendo in pari la bilancia fra spettacolo e sicurezza. Il documentario racconterà tutte le fasi di questo percorso, partito nel 2016 con l’assegnazione dei Mondiali fino ai giorni prima dell’evento attraverso le voci dei protagonisti, dagli atleti azzurri ai tanti appassionati che hanno animato ed animeranno la preparazione e l’evento dei Mondiali che si svolgerà senza il consueto e colorato pubblico di tifosi. Scritto e prodotto da Riccardo Brun, Paolo Rosses e Francesco Siciliano per Panamafilm, insieme alla Fondazione Cortina 2021, “Road to Cortina” si è avvalso della collaborazione di Rai Documentari e di Rai Sport, per la regia di Cosimo Alemà.