martedì, Marzo 2, 2021
Home > Marche > Carabinieri, arresti e denunce tra Ascoli e San Benedetto

Carabinieri, arresti e denunce tra Ascoli e San Benedetto

ascoli piceno

Carabinieri, arresti e denunce tra Ascoli e San Benedetto

I Carabinieri del Comando Provinciale di Ascoli Piceno, nell’ultimo fine settimana, nel corso delle decine di servizi di controllo del territorio dedicati alla prevenzione dei reati contro il patrimonio e alla verifica del rispetto della normativa anti pandemica, hanno portato a termine diverse operazioni di servizio con arresti, come di seguito specificato:

  • In Ascoli Piceno, i Carabinieri della locale Compagnia hanno tratto in arresto un 57enne del posto, sorpreso in giro per la città pur trovandosi in regime di arresti domiciliari in frazione Castel Trosino. L’uomo, conosciuto agli operanti, al termine degli accertamenti, è stato tratto in arresto in flagranza per il reato di evasione e posto a disposizione della Magistratura;
  • A San Benedetto del Tronto, i militari della locale Stazione Carabinieri, hanno rintracciato e tratto in arresto, come disposto dal Tribunale di Sorveglianza di Bologna, un 55enne del posto, ma di origini campane, poiché deve scontare quasi due mesi di reclusione per il reato di truffa aggravata in concorso, commesso a Bologna nel 2016. L’uomo, al termine degli accertamenti di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari;
  • A San Benedetto del Tronto, i militari della Stazione Carabinieri di Porto D’Ascoli, nel fermare per un controllo una 26enne del posto in sella ad un motociclo, si sono accorti che la ragazza, prima di fermarsi, cercava di disfarsi di due involucri contenenti quasi 4 grammi di eroina, recuperata e posta sotto sequestro da parte dei militari. La stessa, accompagnata in caserma, è stata denunciata per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *