sabato, Marzo 6, 2021
Home > Abruzzo > Consorzio di Ricerca Unico d’Abruzzo, ok al piano di risanamento

Consorzio di Ricerca Unico d’Abruzzo, ok al piano di risanamento

Consorzio di Ricerca Unico d'Abruzzo

L’AQUILA – Il Dipartimento Agricoltura della Regione Abruzzo ha richiesto di istituire un nuovo capitolo di spesa dedicato al risanamento del Consorzio di Ricerca Unico d’Abruzzo (CRUA).

A tal proposito, ha dichiarato il Vice Presidente della Regione Abruzzo e Assessore all’Agricoltura Emanuele Imprudente:

“È previsto che lo Zooprofilattico Sperimentale dell’Abruzzo e del Molise effettui investimenti significativi in attrezzature, macchinari e know-how, al fine di agevolare la fase di re-start del Consorzio”.

“Il Consorzio di Ricerca Unico d’Abruzzo – ha spiegato Imprudente dovrà occuparsi della ricerca, della valorizzazione, della qualità dei prodotti agroalimentari, delle esigenze delle aziende agricole e di altre nuove attività e servizi tra i quali le analisi legate al ciclo integrato delle acque. L’obiettivo è quello di creare un centro che potrà fare molto di più rispetto agli anni passati in termini di attività e servizi, superando la sola ricerca fine a se stessa e andando incontro alle potenzialità del territorio”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Cristiano Vignali
Cristiano Vignali è un reporter freelance specializzato in articoli di approfondimento su storia, cultura, politica, curiosità e attualità. Collabora con diverse testate online di carattere internazionale e nazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *