giovedì, Febbraio 25, 2021
Home > Anticipazioni TV > Il film horror stasera in TV “San Valentino di sangue 3D” venerdì 12 febbraio 2021

Il film horror stasera in TV “San Valentino di sangue 3D” venerdì 12 febbraio 2021

san valentino 3D

Il film horror stasera in TV “San Valentino di sangue 3D” venerdì 12 febbraio 2021 alle 21.20 su Italia 2 (Canale 66)

San Valentino Di Sangue, cast e trama film - Super Guida TV

San Valentino di sangue 3D (My Bloody Valentine 3D) è un film del 2009 diretto da Patrick Lussier con Jensen AcklesJaime King e Kerr Smith.

Pellicola horror slasherrifacimento de Il giorno di San Valentinocult movie del 1981 diretto da George Mihalka.

In una miniera di Harmony gestita dalla Hanniger Mining Company crolla un tunnel a seguito di un’esplosione, e sei operai rimangono intrappolati. All’arrivo dei soccorsi si scopre che alcuni operai sono stati uccisi a colpi di piccone da un loro collega, Harry Warden, unico sopravvissuto – anche se caduto in coma irreversibile – insieme a Tom Hanniger, figlio del direttore della miniera. Si viene a sapere che il colpevole dell’incidente è Tom, il quale ha inavvertitamente lasciato aperte le bocche del metano causando l’esplosione. Ad un anno di distanza dalla tragedia, il giorno di san ValentinoHarry Warden si risveglia improvvisamente dal coma. Ma uscendo dall’ospedale uccide chiunque gli si pari contro cercando di raggiungere la miniera, lasciando alle sue spalle una cruenta carneficina. Intanto nel sito si sta tenendo una festa tra i giovani della cittadina, e all’arrivo di Warden inizia la strage. Muoiono tutti tranne Tom, che conta gli ultimi attimi di vita di fronte all’avanzare inesorabile di Warden. Ma fortunatamente la polizia riesce a ucciderlo in tempo, mentre entra nelle profondità della miniera, ma il bilancio finale risulta essere di 22 vittime.

Trascorrono altri dieci anni. Per i festeggiamenti di san Valentino, Tom decide di tornare ad Harmony, ma l’ossessione di aver causato l’incidente e la furia omicida di Harry ancora lo tormentano. Gli abitanti del paese non lo accolgono certo bene, dopo che il giovane ha lasciato il padre e fatto fallire gli affari della miniera. La città è di per sé molto cambiata: la sua ragazza al tempo dei fatti, Sarah, è ora sposata con Axel, sceriffo del paese.

Nell’aria si respira la festa, ma una strana figura vestita da minatore e con il volto coperto da una maschera di protezione inizia a trucidare i giovani del paese, a partire da un uomo e la sua amante al locale Thunderbird Motel. È a questo punto che gli scheletri nell’armadio tornano a galla, e Axel, Sarah e Tom si mettono alla ricerca del killer con il timore che possa trattarsi di Harry Warden, tornato per ultimare il lavoro cominciato dieci anni prima. Alla fine si scopre che è proprio Tom l’assassino. Sconvolto dal massacro di dieci anni prima, e passato buona parte di quegli anni in una casa di cura, ha sviluppato una seconda personalità che, quando entra in scena, fa trasformare Tom nel vero e proprio Harry Warden, facendolo diventare un semplice spettatore del massacro che si succede di volta in volta.

Regia di Patrick Lussier

Con Jensen AcklesJaime King e Kerr Smith

Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *