giovedì, Marzo 4, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Sulla via di Damasco” del 14 febbraio alle 8.40 su Rai 2: “Innamorato di Dio”

Anticipazioni per “Sulla via di Damasco” del 14 febbraio alle 8.40 su Rai 2: “Innamorato di Dio”

sulla via di damasco

Anticipazioni per “Sulla via di Damasco” del 14 febbraio alle 8.40 su Rai 2: “Innamorato di Dio”

(none)

L’amore rivoluzionario di don Oreste Benzi

Nella domenica di San Valentino, Sulla Via di Damasco ricorda la rivoluzione d’amore di don Oreste Benzi, un uomo dal cuore grande e dal sorriso disarmante. In compagnia di Giovanni Ramonda, primo successore di Don Benzi e responsabile dell’Ass.ne Papa Giovanni XXIII, Eva Crosetta, domenica 14 febbraio, alle 8.40 su Rai2, racconta la profezia di questo grande apostolo della carità, “follemente” innamorato di Dio, che si è fatto carico di tante sofferenze umane, nella concretezza del quotidiano. All’interno del programma di Vito Sidoti, numerose le testimonianze di chi ha trovato una risposta all’indifferenza e all’emarginazione, attraverso le case famiglie (le famiglie aperte), “che ancora oggi –  ha detto Ramonda -, dopo oltre 50 anni, accolgono bimbi, sofferenti, che ritrovano un papà e una mamma, dei fratelli, per vivere una vita reale e di bellezza.” Dalla Capanna di Betlemme di Chieti, un altro esempio dello stile di accoglienza ideato da Don Benzi. “Qui accogliamo chi non ha più nessuno – ha detto il responsabile, Luca Fortunato. Accogliamo innanzitutto persone senza dimora che oggi purtroppo sono per l’80% di nazionalità italiana. Don Benzi diceva di incontrare sempre tutti perché da quell’incontro può sempre nascere qualcosa”. 

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *