sabato, Marzo 6, 2021
Home > Lazio > Imprese, Confindustria HCFS: “In Uk intergruppo parlamentare per il settore Servizi”

Imprese, Confindustria HCFS: “In Uk intergruppo parlamentare per il settore Servizi”

Confindustria

Imprese, Confindustria HCFS: “In Uk intergruppo parlamentare per il settore Servizi”

“E’ appena giunta la notizia della creazione presso il parlamento del Regno Unito, di un intergruppo che accomuna 53 parlamentari dei diversi schieramenti che vogliono impegnarsi sui temi dell’industria dei servizi. Le priorità del gruppo informale sono la tutela degli operatori del settore come lavoratori essenziali e che prioritariamente andranno vaccinati contro il Covid.

Mi pare un esempio importante e che rafforza le nostre, purtroppo inascoltate, richieste alle istituzioni di non sottovalutare il comparto di igiene, pulizia e sanificazione in chiave di tutela dalla salute pubblica, dell’economia e della stabilità sociale. Il mondo dei servizi anglosassone è esempio di un dialogo costruttivo con i policy maker. L’intergruppo, nasce per ‘garantire che i responsabili politici siano consapevoli del lavoro vitale che svolgiamo e garantirà che la voce del settore sia ascoltata nelle decisioni che lo riguardano. Un’industria di così vasta scala e di enorme importanza come la nostra ha bisogno di questo tipo di rappresentanza in Parlamento’. S

embrano nostre le parole che vengono pronunciate oltre Manica dal responsabile di un altro importante organismo, il British Cleaning Council, senza dimenticare come pure in Italia stiamo lavorando senza sosta per dialogare con il Governo e gli eletti per avere altrettanta attenzione. Ci auguriamo un cambio di passo con la guida di Mario Draghi”.

Lo dichiara il presidente di Confindustria Servizi HCFS Lorenzo Mattioli.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *