sabato, Marzo 6, 2021
Home > Marche > Ricetta del giorno: pennette cremose con carciofi e spinaci

Ricetta del giorno: pennette cremose con carciofi e spinaci

pennette cremose

Ricetta del giorno: pennette cremose con carciofi e spinaci

La pasta con carciofi e crema di formaggio è tutto ciò che un pranzo domenicale dovrebbe essere: ricca, gustosa e indimenticabile. La preparazione non richiede una grande competenza culinaria, ma l’effetto è garantito. E anche i bambini non riusciranno a resistere.


Ingredienti

  • 1 confezione di pennette rigate (o altra pasta corta)
    – 60 grammi di burro
    – 4 spicchi d’aglio, tritati
    – 350 grammi di spinaci freschi
    – 1/4 tazza di farina per tutti gli usi
    – 3 tazze di latte scremato
    – Parmigiano grattugiato 150 grammi
    – 1 confezione di formaggio cremoso a ridotto contenuto di grassi (Philadephia)
    – 1/2 bicchiere di vino bianco
    – 1 cucchiaino di sale
    – 1/2 cucchiaino di pepe
    – 1/4 cucchiaino di peperoncino
    – 2 barattoli di cuori di carciofo, scolati e tritati grossolanamente
    – 1/3 di tazza di pangrattato

Preparazione

In una padella, sciogliere 2 cucchiai di burro a fuoco medio-alto. Aggiungere l’aglio; cuocere e mescolare 30 secondi.

Aggiungere gli spinaci; cuocere e mescolare finché non saranno appassiti, 1-2 minuti. Togliere dalla pentola.
Nella stessa padella, sciogliere il burro rimanente a fuoco medio. Mescolare la farina fino a che il composto non risulterà omogeneo. Portare a ebollizione, mescolando continuamente; cuocere e mescolare fino a quando il composto non si sarà addensato, per circa 2-3 minuti. Aggiungere il parmigiano, la crema di formaggio, il vino e i condimenti; mescolare fino a quando risulterà necessario. Incorporare i cuori di carciofi e mescolare ancora a fuoco medio.

Nel frattempo si sarà fatta cuocere la pasta secondo le indicazioni sulla confezione, tirandola fuori leggermente al dente.
Scolare la pasta; aggiungere al composto in padella, mescolando energicamente. Mescolare la miscela di spinaci. Trasferire in un piatto da portata; cospargere di pangrattato. Servire subito.

E buon appetito.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *