lunedì, Aprile 19, 2021
Home > Marche > Ricetta del giorno: pappardelle funghi porcini e panna light

Ricetta del giorno: pappardelle funghi porcini e panna light

pappardelle

Ricetta del giorno: pappardelle funghi porcini e panna light

Se volete prendere un uomo per la gola con una ricetta semplice ma di sicuro effetto o organizzare un pranzo con gli amici sicure del risultato finale, questa è la ricetta ideale: pappardelle ai funghi porcini e panna light. La panna vegetale eviterà di coprire troppo il sapore dei funghi, che sarà esaltato dall’aggiunta del dado. In pochi passi, ecco come preparare questo primo piatto.

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 gr di pappardelle
  •  200 gr di funghi porcini freschi
  •  vino bianco
  • panna da cucina vegetale
  • 1/2 dado
  • prezzemolo
  • peperoncino
  • pepe nero
  • cipolla
  • olio
  • sale

Preparazione

– In un tegame mettete i funghi tagliati a pezzi uniti ad abbondante acqua, una spruzzata di vino, sale, pepe nero, peperoncino e mezzo dado. Fate cuocere a fuoco molto basso per circa 30/40 minuti.

– Nel frattempo in una pentolina mettete della cipolla tritata unita ad olio ed un pizzico di sale. Fate soffriggere per qualche minuto

– Quando nel tegame l’acqua si sarà asciugata, ma non del tutto e i funghi saranno cotti, aggiungete un’altra spruzzatina di vino bianco e controllate il condimento. Non fate evaporare del tutto il brodo.

– Mettete a bollire l’acqua per le pappardelle

– A questo punto aggiungete nel tegame la cipolla, mescolate bene per far amalgamare il tutto e aggiungete un paio di cucchiaiate di panna liquida.

– Gettate le pappardelle nell’acqua bollente. Mentre le cuocete aggiungete nel tegame un po’ di acqua di cottura della pasta

– Saltate le pappardelle nel tegame insieme ai funghi. Aggiungete un po’ di panna da cucina vegetale ed il prezzemolo, insieme ad un po’ di pepe nero e di peperoncino tritato e sale solo se necessario. Servite caldo. E buon appetito 🙂

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *