lunedì, Ottobre 25, 2021
Home > Abruzzo > San Giovanni Teatino, trovate le ossa di un uomo in un terreno: indagano i Carabinieri

San Giovanni Teatino, trovate le ossa di un uomo in un terreno: indagano i Carabinieri

pesaro

San Giovanni Teatino, trovate le ossa di un uomo in un terreno: indagano i Carabinieri

CHIETI – Macabro ritrovamento a Sambuceto di San Giovanni Teatino.

Durante la serata di ieri, alcuni ragazzi, mentre stavano percorrendo a piedi una zona poco frequentata, a quasi 30 metri dalla sponda del fiume Pescara, nella parte retrostante del vecchio poligono di tiro, si sono trovati di fronte allo scheletro di una persona giacente in un terreno.

Segnalato l’accaduto, sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e i Carabinieri della Compagnia di Chieti, coordinati dal maggiore Massimo Capobianco.

Una volta raccolto i rilievi, le ossa repertate sono state messe a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

In questo momento, lo scheletro, appartenente ad un uomo, si trova presso l’Istituto di Medicina legale dell’Università d’Annunzio a Chieti.

Stando alle prime indagini, coordinate dal sostituto procuratore della Repubblica di Chieti, Marika Ponziani, purtroppo non è possibile stabilire l’età della vittima, le cause e quando è avvenuto il decesso.

Nel frattempo, sono in corso le indagini e ulteriori esami medico legali, per risalire all’identità dell’uomo.

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net