martedì, Aprile 20, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Sempre più fuori dal Coro” del 2 marzo alle 21.25 su Rete 4: ospite Vittorio Feltri

Anticipazioni per “Sempre più fuori dal Coro” del 2 marzo alle 21.25 su Rete 4: ospite Vittorio Feltri

fuori dal coro

Anticipazioni per “Sempre più fuori dal Coro” di Mario Giordano del 2 marzo alle 21.25 su Rete 4: ospite Vittorio Feltri

Fuori dal coro 2020 | Mediaset Play

Martedì 2 marzo, l’informazione continua a essere al centro della programmazione di Retequattro con “Sempre più Fuori dal Coro”, il programma di approfondimento e inchiesta in onda in prima serata. Le nuove chiusure e le restrizioni introdotte dal Governo Draghi sono tra i temi principali affrontati da Mario Giordano così come le proteste dei lavoratori del mondo dello spettacolo e delle categorie più colpite dal protrarsi della situazione pandemica.

Inoltre, con nuove clamorose rivelazioni, la trasmissione riaccenderà i riflettori sull’inchiesta relativa alle mascherine cinesi acquistate dalla struttura commissariale italiana durante la prima ondata pandemica di marzo 2020

Nel corso delle tre ore di diretta, spazio anche all’analisi della questione sanitaria: con la dottoressa Patrizia Popoli, presidente della Commissione tecnico-scientifica dell’Agenzia Italiana del Farmaco, si cercherà di fare chiarezza sul piano vaccinale nazionale, sui vaccini disponibili e sull’esistenza di un presunto mercato parallelo per la vendita fuori dalle regole Ue mentre con l’aiuto del dottor Andrea Mangiagalli si tornerà ad approfondire il tema delle cure domiciliari contro il Covid-19. 

E ancora, con inchieste e documenti esclusivi, la trasmissione accenderà i riflettori sullo spreco di soldi pubblici e sui fondi europei inutilizzati dall’Italia.

Tra gli ospiti anche: Vittorio Feltri, Iva Zanicchi e Hoara Borselli.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *