lunedì, Aprile 19, 2021
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > Sanremo, Venturi: “Non canteremo la canzone per le vittime del Ponte Morandi”

Sanremo, Venturi: “Non canteremo la canzone per le vittime del Ponte Morandi”

sanremo

Festival di Sanremo, il rammarico di Fabrizio Venturi: “Non canteremo la canzone scritta per le vittime del Ponte Morandi

Sanremo – “Siamo molto dispiaciuti per non aver avuto la possibilità di cantare, sul Palco del Teatro Ariston, la nostra canzone dedicata alle vittime del crollo del Ponte Morandi” dichiara il noto cantautore toscano Fabrizio Venturi.

L’ artista fiorentino, da sempre molto attento alle tematiche sociali, ha scritto una canzone insieme ad altri due autori di calibro internazionale dedicata alle vittime del crollo del Ponte Morandi ed ai loro parenti. 

“Abbiamo presentato il progetto, di natura benefica, tre mesi fa – ha aggiunto Venturi – e mi preme sottolineare, in merito, che la canzone è un capolavoro, che i cantanti sono fenomenali e che, pertanto, sarebbe stata una grande cassa di risonanza a favore delle vittime del Ponte Morandi, le quali sarebbero state beneficiarie dei diritti di autore della canzone, nonché di una generosa somma di denaro offerta da una squadra di serie A di Basket.

Peccato che il progetto non ha avuto la possibilità di essere realizzato! Ringraziamo, tuttavia, il Comune di Sanremo e la RAI, per il grande impegno profuso a favore della musica italiana, che ha consentito, nonostante le difficoltà create dalla pandemia, l’organizzazione del  Festival di Sanremo anche quest’anno”.

Nella foto il cantautore Fabrizio Venturi 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

4 thoughts on “Sanremo, Venturi: “Non canteremo la canzone per le vittime del Ponte Morandi”

  1. Grande Fabrizio Venturi il cantautore più vicino alla gente che conosco e con una voce fantastica, la rai non capisce niente…………….

  2. Fabrizio Venturi per è un grande artista ho quasi tutti i suoi dischi e continuo a seguirlo. BRAVISSIMOOOOOOO
    Simonetta Scudieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *