lunedì, Ottobre 18, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Le Parole della settimana” del 13 marzo alle 20.20 su Rai 3: ospite Sabina Guzzanti

Anticipazioni per “Le Parole della settimana” del 13 marzo alle 20.20 su Rai 3: ospite Sabina Guzzanti

le parole della settimana

Anticipazioni per “Le Parole della settimana” del 13 marzo alle 20.20 su Rai 3: ospiti Corrado Formigl e Sabina Guzzanti

(none)

Saranno Corrado Formigli, Sabina Guzzanti, Rula Jebreal, Francesca Fialdini e Stefano Bollani alcuni degli ospiti della puntata de “Le Parole della Settimana”, in onda sabato 13 marzo alle 20.20 su Rai3.
Massimo Gramellini dialogherà con Corrado Formigli, conduttore di Piazzapulita e autore di grandi inchieste, con Sabina Guzzanti, autrice del libro “2119. La disfatta dei Sapiens” con il quale esordisce come romanziera immaginando un mondo soggiogato dagli algoritmi e in cui il ritorno alla natura è l’unica speranza e con Rula Jebreal, autrice de “Il cambiamento che meritiamo” dedicato alle battaglie passate e future delle donne per le donne.
Stefano Bollani e Valentina Cenni, invece,racconteranno il loro nuovo programma, in onda su Rai3 dal 15 marzo, “Via dei Matti Numero 0”, mentre l’immunologa Antonella Viola darà gli ultimi aggiornamenti sull’evoluzione della pandemia e della vaccinazione.
In apertura di puntata Roberto Vecchioni, in occasione della Giornata del Pi greco parlerà di matematica e geometria per poi continuare la sfida enigmistica con Massimo Gramellini attraverso nuovi rompicapo a base di parole ai quali prenderà parte anche Francesca Fialdini in onda con lo speciale di “Fame d’amore” al termine della puntata sempre su Rai3. 
Veronica Pivetti racconterà la storia di Natalia Dimitrova Beliova, una badante 57enne di origini bulgare morta nel tentativo di salvare i due anziani che accudiva.
Saverio Raimondo in diretta dallo studio tornerà a raccontare l’attualità politica attraverso la stravagante rubrica sugli “oggetti della settimana”, mentre il giovane critico d’arte Jacopo Veneziani, ispirandosi alla foto postata il giorno della festa delle donne dal Ministro delle Politiche Giovanili Fabiana Dadone, farà un excursus sui simboli femminili nella storia dell’arte. 
Chiuderà la puntata, come di consueto, la “Buonasera”, il monologo di Massimo Gramellini ispirato ai fatti di cronaca.