martedì, Aprile 13, 2021
Home > Anticipazioni TV > Il film storico stasera in TV: “Michael Collins” lunedì 15 marzo 2021

Il film storico stasera in TV: “Michael Collins” lunedì 15 marzo 2021

film michael collins

Il film storico stasera in TV: “Michael Collins” lunedì 15 marzo 2021 alle 21 su Iris (Canale 22)

Michael Collins (1996).png

Michael Collins è un film del 1996 diretto da Neil Jordan con Liam Neeson, Julia Roberts e Aidan Quinn sul patriota irlandese Michael Collins, con Liam Neeson nel ruolo del protagonista.

Il film vinse il Leone d’Oro al miglior film alla 53ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia e Liam Neeson si aggiudicò la Coppa Volpi.

Il film riprende la storia, romanzandola, della nascita della Repubblica d’IrlandaUn gruppo di giovani oppositori, di cui Michael Collins è il capo militare, compie azioni di resistenza contro il governo inglese in Irlanda. A capo della parte politica c’è De Valera, un politico machiavellico, egoista e probabilmente un maniaco-depressivo, che teme più di tutto il potere e la popolarità di Collins. Per queste ragioni, De Valera causa la disastrosa guerra civile che segue l’indipendenza del nuovo stato Irlandese.

Dopo alterne fortune e attentati sanguinosi, a cui fanno riscontro reazioni altrettanto cruente, gli Inglesi concedono l’inizio di una trattativa a Londra a cui viene mandata una delegazione con a capo Collins. Dopo molti e inutili tentativi Collins è costretto ad accettare un accordo con cui si stabilisce il riconoscimento dell’autonomia dell’Irlanda, però senza l’Irlanda del Nord, rinunciando alla repubblica ma con il giuramento di fedeltà al re. Però l’accordo portava all’Irlanda molte più concessioni di quante ne avesse chieste Collins come punti da raggiungere da De Valera, anche se De Valera lo negò per il resto della vita.

La fazione facente capo a De Valera in Parlamento perde per sette voti e ritira i suoi rappresentanti dando inizio così ad una guerra civile a cui Collins cerca in tutti i modi di opporsi, inutilmente. Morirà ucciso nella sua contea di Cork mentre tenta di incontrare il suo ex capo De Valera per porre fine alla guerra.

Il film riprende a questo punto i funerali svolti a suo tempo a Dublino con una partecipazione popolare di 500.000 persone. A latere della storia viene riportata la vicenda amorosa in cui si trovano invischiati due amici innamorati della stessa donna, miss Kiernan, che alla fine, dopo aver scelto Collins, non riuscirà a sposarlo.

Regia di Neil Jordan

Con: Liam NeesonJulia Roberts e Aidan Quinn

Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *