lunedì, Ottobre 25, 2021
Home > Anticipazioni TV > Il film thriller stasera in TV: “Left Behind – La profezia” lunedì 15 marzo 2021

Il film thriller stasera in TV: “Left Behind – La profezia” lunedì 15 marzo 2021

film left behind

Il film thriller stasera in TV: “Left Behind – La profezia” lunedì 15 marzo 2021 alle 21:20 su Rai 4

(none)

Left Behind – La profezia (Left Behind) è un film del 2014 diretto da Vic Armstrong ed interpretato da Nicolas CageChad Michael Murray e Lea Thompson.

Il film, con protagonista Nicolas Cage, è l’adattamento cinematografico del romanzo Gli esclusi, primo dei sedici capitoli della serie fantastico-apocalittica Left Behind, scritta da Tim LaHaye e Jerry B. Jenkins dal 1995 al 2007, basata sulle profezie bibliche di GiovanniEzechiele e Daniele. Inoltre è il remake del film Prima dell’apocalisse del 2000.

Chloe torna a casa per fare una sorpresa al padre Rayford che compie gli anni ma questi, pilota di una compagnia aerea, decide di lavorare per stare insieme ad un’assistente di volo con la quale ha un flirt.

Chloe allora si reca all’aeroporto per salutare il padre e per caso stringe amicizia con Buck, che sta per prendere lo stesso volo di Rayford.

Durante il volo, e mentre Chloe è in compagnia del fratello più piccolo Raymie, milioni di persone in tutto il mondo scompaiono all’improvviso senza lasciare traccia. Scoppia il caos generale, i veicoli sbandano e molte persone si trasformano in criminali. Anche nell’aereo il primo ufficiale, una hostess e tanti altri passeggeri sono scomparsi.

Tra gli scomparsi ci sono anche Raymie e la mamma, così che Chloe (pensando di aver perso anche suo padre in seguito ad uno schianto) valuta il suicidio. Fortunatamente però riesce a mettersi in contatto con Buck che è in cabina di pilotaggio con suo padre, e insieme si rendono conto che si è verificato il Rapimento della Chiesa descritto nella Bibbia, infatti tutte le persone scomparse sono o credenti o bambini.

Regia di Vic Armstrong

Con: Nicolas CageChad Michael Murray e Lea Thompson

Fonte: WIKIPEDIA