mercoledì, Dicembre 8, 2021
Home > Lazio > Roma, ladri in azione sul Lungotevere Dante: in manette due cileni

Roma, ladri in azione sul Lungotevere Dante: in manette due cileni

roma

Roma, ladri in azione sul Lungotevere Dante: in manette due cileni

ROMA – Sono stati sorpresi domenica pomeriggio dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma due ladri in azione sul Lungotevere Dante.


Stando alle dinamiche dell’accaduto, i militari dell’Arma, che in quel momento stavano transitando nella zona, hanno notato due persone, mentre stavano tendando di forzare la serratura di un furgone parcheggiato. 


Alla vista dei Carabinieri, i due malviventi sono scappati, una fuga durata pochissimo, in quanto i due topi d’auto sono stati fermati dai militari dell’arma dopo pochi metri. 


In base ai primi accertamenti, i due ladri, di 45 e 51 anni, originari del Cile sarebbero già noti alle Forze dell’Ordine. 


Senza fissa dimora, durante il controllo, sono stati trovati in possesso di diversi arnesi utili allo scasso e di un apparecchio scanner, che veniva utilizzato per disturbare i segnali radio delle chiusure centralizzate delle auto.


Una volta sequestrati gli oggetti, i  Carabinieri hanno arrestato i due cileni, con l’accusa di tentato furto aggravato. 

Elisa Cinquepalmi 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net