martedì, Ottobre 26, 2021
Home > Italia > AstraZeneca, colloquio Draghi-Macron: “Con ok Ema si riparte”

AstraZeneca, colloquio Draghi-Macron: “Con ok Ema si riparte”

Consiglio dei Ministri

AstraZeneca, colloquio Draghi-Macron: “Con ok Ema si riparte”

Nella giornata di ieri il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, e il Presidente della Repubblica francese, Emmanuel Macron, hanno avuto uno scambio di vedute sulla decisione presa in molti paesi europei, tra cui l’Italia e la Francia, di sospendere la somministrazione del vaccino AstraZeneca.

Si tratta di una misura temporanea e cautelativa che durerà fino a giovedì 18 marzo, in attesa della conclusione dell’analisi supplementare condotta dall’Agenzia Europea per i Medicinali. 

Le dichiarazioni preliminari di ieri dell’EMA sembrerebbero essere incoraggianti. In caso di conclusione positiva dell’analisi dell’EMA, i due leader sono pronti a far ripartire speditamente la somministrazione del vaccino AstraZeneca.

“La durata della sospensione è stimabile in 4 giorni complessivi, f ino al pronunciamento dell’Ema e quindi dell’Aifa”, spiegano fonti di Palazzo Chigi.

Dopo l’approfondimento del Commissario per l’emergenza Figluolo, si stima che “in caso di ripresa delle somministrazioni di AstraZeneca a partire dal 18 marzo, il rallentamento potrà essere riassorbito in due settimane, anche grazie all’incremento della quantità del vaccino Pfizer stimato in 707.850 dosi”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net