lunedì, Ottobre 25, 2021
Home > Lazio > Fiumicino, arrestato un corriere della droga all’aeroporto Leonardo Da Vinci: aveva nello stomaco 112 ovuli di eroina

Fiumicino, arrestato un corriere della droga all’aeroporto Leonardo Da Vinci: aveva nello stomaco 112 ovuli di eroina

fiumicino

Fiumicino, arrestato un corriere della droga all’aeroporto Leonardo Da Vinci: aveva nello stomaco 112 ovuli di eroina

FIUMICINO – È stato arrestato dai Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia Aeroporti di Roma, un corriere della droga (20 anni), che dalla Nigeria sarebbe arrivato in Italia con 112 ovuli di eroina nello stomaco.

Stando alle dinamiche dell’accaduto, il giovane nigeriano, proveniente da Lagos/Adis Abebada con un volo della compagnia aerea “Ethiopian”, è atterrato all’aeroporto Leonardo Da Vinci, dove è stato fermato dai militari dell’arma.

Ad insospettire i Carabinieri sarebbe stato il comportamento nervoso del ragazzo, così una volta bloccato, il nigeriano è stato accompagnato presso l’ospedale Grassi di Ostia, dove in base agli accertamenti, sarebbe emerso, che nello stomaco del giovane erano presenti 112 ovuli di eroina dal un peso complessivo di 1,250 kg.

Dopo essere stato dimesso, i militari dell’arma hanno arrestato il ventenne, risultato essere incensurato, con l’accusa di traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

In questo momento, il giovane nigeriano si trova a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, nel carcere di Rebibbia.

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net