lunedì, Aprile 12, 2021
Home > Lazio > Frosinone, mistero della villa a Pescosolido: denunciato il titolare di un’impresa funebre

Frosinone, mistero della villa a Pescosolido: denunciato il titolare di un’impresa funebre

francavilla al mare

Frosinone, mistero della villa a Pescosolido: denunciato il titolare di un’impresa funebre

FROSINONE – Sarebbe stato individuato dai Carabinieri, in meno di 12 ore, l’ex affittuario della villa situata nella zona periferica di Pescosolido, dove martedì sono state trovate in un sacco alcune ossa umane, insieme a diversi lembi di un abito.

Stando alle dinamiche dell’accaduto, a effettuare il macabro ritrovamento sarebbe stato un operaio, che mentre stava lavorando nel giardino della villa per piantare alcuni bulbi, si è trovato di fronte all’agghiacciante scena.

Una volta ritracciato, il presunto autore del gesto, un uomo di 43 anni, residente nel Sorano, titolare di una ditta di onoranze funebri, i militari dell’arma hanno svolto l’interrogatorio.

In base alle informazioni, l’imprenditore avrebbe confessato di essere stato lui a seppellire un sacco con dentro 13 costole, parte di una colonna vertebrale, un femore e resti di abiti appartenenti ad una donna deceduta oltre 60 anni fa, con l’intento di smaltirli. Una volta raccolta la confessione, l’uomo è stato denunciato per smaltimento illecito.

Preso atto della dichiarazione, il magistrato della Procura di Cassino, Emanuele De Franco, ha disposto che vengano effettuate ulteriori indagini sull’imprenditore e le sue attività.

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *