domenica, Novembre 28, 2021
Home > Mondo > Stati Uniti e Cina si rimproverano pubblicamente a vicenda nei primi importanti colloqui dell’era Biden

Stati Uniti e Cina si rimproverano pubblicamente a vicenda nei primi importanti colloqui dell’era Biden

Stati Uniti e Cina

Stati Uniti e Cina si rimproverano pubblicamente a vicenda nei primi importanti colloqui dell’era Biden

Gli Stati Uniti e la Cina si sono scontrati pubblicamente durante i loro primi colloqui da quando Joe Biden è entrato in carica.

Ogni speranza che l’incontro, ad Anchorage, avrebbe ripristinato i legami bilaterali dopo anni di tensioni su commercio, diritti umani e sicurezza informatica durante la presidenza di Donald Trump è svanita nel nulla quando il segretario di stato americano, Antony Blinken , e il consigliere per la sicurezza nazionale, Jake Sullivan, hanno aperto il loro incontro con il massimo diplomatico cinese Yang Jiechi e il consigliere di stato Wang Yi.

Dopo che Blinken ha fatto riferimento alla crescente preoccupazione globale per la situazione dei diritti umani di Pechino, Yang ha detto: “Speriamo che gli Stati Uniti faranno meglio in materia di diritti umani. Il fatto è che ci sono molti problemi negli Stati Uniti riguardo ai diritti umani, cosa che è ammessa dagli stessi Stati Uniti ”, ha detto in un discorso di 15 minuti che è sembrato irritare Blinken.

Ha aggiunto che le questioni relative ai diritti umani negli Stati Uniti erano “profondamente radicate … non sono emerse solo negli ultimi quattro anni”.

Nelle sue osservazioni di apertura Blinken aveva affermato che i leader mondiali avevano espresso “profonda soddisfazione” per il fatto che gli Stati Uniti si fossero nuovamente impegnati con la comunità internazionale dopo quattro anni di dottrina “America first” di Trump. 

Blinken ha inoltre dichiarato che l’amministrazione Biden ed i suoi alleati erano uniti nel respingere il crescente autoritarismo e l’assertività della Cina in patria e all’estero.

In risposta, Yang ha chiesto che gli Stati Uniti smettano di spingere la propria versione di democrazia in un momento in cui hanno a che fare con il malcontento della propria popolazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net