lunedì, Aprile 12, 2021
Home > Marche > Ricetta del giorno: antipasto di uova ripiene

Ricetta del giorno: antipasto di uova ripiene

uova ripiene
Ricetta del giorno: antipasto di uova ripiene

Queste uova sono un antipasto economico, semplice da preparare a base di ingredienti reperibili tutto l’anno. Il procedimento per realizzarle prevede infatti il riempimento delle mezza uova sode con un trito di fagiolini lessati, filetti di acciuga, rosso d’uovo sodo e capperi.

Come un piccolo contenitore, l’albume sodo ben si accompagna con il carattere deciso della salsa protagonista del ripieno, in cui le acciughe hanno un ruolo decisivo. Il risultato è un equilibrio di sapori e consistenze piacevole a cui potete aggiungere una nota finale salata, completando le mezze uova ripiene con un piccolo cappero sott’olio.

Questo antipasto di uova sode ripiene è una ricetta sfiziosa, pronta in soli 40 minuti e adatta anche ad essere servita come stuzzicante aperitivo.

Se vi piacciono le uova non perdetevi lo speciale Tutti i modi di fare le uova, una collezione di ricette dalle più classiche a quelle più originali per dare a questo versatile ingrediente vesti e gusti differenti, tutti da provare!

 
COME PREPARARE: ANTIPASTO DI UOVA SODE RIPIENE
Preparazione Antipasto di uova sode ripiene - Fase 1
Preparazione Antipasto di uova sode ripiene - Fase 1
1 Spuntate i fagiolini alle due estremità e lessateli in acqua poco salata a bollore e a pentola scoperta per 10 minuti, scolateli.
Preparazione Antipasto di uova sode ripiene - Fase 2
Preparazione Antipasto di uova sode ripiene - Fase 2
2 In una casseruola rassodate le uova per 7 minuti dall’inizio del bollore, scolatele e lasciatele raffreddare in una ciotola d’acqua fredda. Nel frattempo, tritate i fagiolini, i filetti d’acciuga e i capperi nel mixer, amalgamate il tutto con un filo d’olio e succo di limone fino ad avere un composto morbido.
Preparazione Antipasto di uova sode ripiene - Fase 3
Preparazione Antipasto di uova sode ripiene - Fase 3
3 Tagliate le uova sode a metà per il lungo, con delicatezza estraete i tuorli e sbriciolateli sull’impasto di fagiolini, amalgamate con cura. Suddividete il ripieno tra le mezze uova sode riempiendo a cupoletta il vuoto lasciato dai tuorli. In questa fase potete utilizzare un cucchiaino oppure una sac à poche con bocchetta liscia.
4 Se vi piace, aggiungete un cappero su ogni mezzo uovo. Disponete l’antipasto di uova sode ripiene sul piatto da portata e servite.
Preparazione Antipasto di uova sode ripiene - Fase 4
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *