venerdì, Aprile 16, 2021
Home > Marche > Ricetta del giorno: risotto alla crema di scampi

Ricetta del giorno: risotto alla crema di scampi

scampi

Ricetta del giorno: risotto alla crema di scampi

Per la giornata di oggi vi proponiamo una ricetta dal gusto irresistibile e delicato: il risotto alla crema di scampi. Adatto per i palati più raffinati ma anche per chi ama semplicemente mangiare bene.

Di fondamentale importanza la scelta degli ingredienti che devono essere di prima qualità e soprattuto freschi. Ci sarà bisogno di un mixer per frullare la polpa degli scampi con la salsa di pomodoro, il prezzemolo e per chi lo desidera con la panna. L’aggiunta della panna è opzionale ma vi permetterà di rendere il sugo cremoso al punto giusto.  Abbinate il risotto alla crema di scampi ad un vino bianco frizzante.

Ingredienti per 4 persone

320 g di riso (preferibile tipo Carnaroli o Vialone Nano)
800 g di scampi (scegliete scampi non troppo grossi)
1 bicchierino di brandy
1 scalogno tritato
q.b. prezzemolo tritato
2 litri di acqua
q.b. olio extra vergine d’oliva
q.b. burro
q.b. sale e pepe
50 ml di salsa di pomodoro (o pomodori freschi tipo panchino)
100 ml di panna da cucina (facoltativa)
Per il fumetto:
1 costa di sedano
1 scalogno
1 o 2 carote
1 spicchio di aglio
1/2 bicchiere di vino bianco secco
q.b. sale
2/3 grani di pepe bianco o nero

Preparazione

risotto-alla-crema-di-scampi-pass1
Iniziamo col preparare il fumetto che servirà a cuocere il nostro risotto conferendo gusto e sapore.
Lavate tutti gli scampi (avendo cura di metterne 4 da parte per guarnire il vostro risotto prima di portarlo a tavola) e procedete ad eliminare teste e carapaci (i gusci esterni). [1] Mettete da parte la polpa, dopo aver eliminato il filo intestinale.
risotto-alla-crema-di-scampi-pass2

Prendete una pentola e fatevi soffriggere uno spicchio d’aglio e un po’ di olio con lo scalogno, le carote ed il sedano. [2]

risotto-alla-crema-di-scampi-pass3
Aggiungete le teste (schiacciandole un po’), i carapaci [3] e qualche grano di pepe.
Fate rosolare il tutto per qualche minuto e poi sfumate con il vino bianco. [4]
risotto-alla-crema-di-scampi-pass4

Quando sarà evaporato aggiungete i due litri d’acqua [5] e fate cuocere a fuoco medio il fumetto per almeno 30 minuti. [6]
Terminata la cottura mantenete il brodo al caldo.

risotto-alla-crema-di-scampi-pass5
risotto-alla-crema-di-scampi-pass6
Per la crema di scampi: fate rosolare gli scampi con l’olio e lo scalogno tritato [7], aggiungete un pizzico di sale e sfumate con il brandy. [8]
risotto-alla-crema-di-scampi-pass8

Quando il brandy sarà evaporato, aggiungete la salsa di pomodoro (o i pomodori) e due mestoli di fumetto. [9] Fate cuocere il tutto per qualche minuto, poi frullatelo con il mixer, aggiungete un po’ di prezzemolo tritato e, se volete, un po’ di panna da cucina. [10]

risotto-alla-crema-di-scampi-pass9
risotto-alla-crema-di-scampi-pass10

Procediamo con la preparazione del risotto. Mettete in pentola un po’ di burro, fatelo sciogliere [11] e aggiungete il riso che farete tostare per bene. [12]

risotto-alla-crema-di-scampi-pass11
risotto-alla-crema-di-scampi-pass12

Portate a cottura il riso aggiungendo, poco alla volta, il fumetto caldo filtrato. [13]
A metà cottura aggiungete la crema di scampi, una manciata di sale ed un pizzico di pepe. [14]

risotto-alla-crema-di-scampi-pass13
risotto-alla-crema-di-scampi-pass14

Mentre il risotto termina di cuocere, adagiate su una teglia i 4 scampi interi lasciati da parte [15], conditeli con un pizzico di sale, un filo d’olio e una manciata di prezzemolo tritato e fate cuocere in forno a 180°-190° per 2-3 minuti. [16]

risotto-alla-crema-di-scampi-pass15
risotto-alla-crema-di-scampi-pass16

Prima di togliere la pentola dal fuoco, mantecate il risotto con un filo d’olio extravergine. [17]
A questo punto potete servire: non dimenticate di guarnire ogni piatto con lo scampo intero, un po’ di prezzemolo tritato ed un filo d’olio. [18]

risotto-alla-crema-di-scampi-pass17
risotto-alla-crema-di-scampi-pass18
(Fonte http://www.ricetta.it)
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *