domenica, Ottobre 17, 2021
Home > Marche > Dramma a Porto Potenza Picena, trovato morto in casa il volontario della Croce Rossa Umberto Larizza

Dramma a Porto Potenza Picena, trovato morto in casa il volontario della Croce Rossa Umberto Larizza

pesaro

PORTO POTENZA PICENA – Erano circa le 17:00 di ieri quando i Vigili del Fuoco di Civitanova e i sanitari del 118 hanno trovato nel suo appartamento, situato in via Regina Margherita, il corpo senza vita di Umberto Larizza, 63 anni.

Stando alle dinamiche del triste accaduto, a chiamare i soccorsi sarebbero stati proprio i colleghi, che preoccupati per l’assenza del 63enne, si sono diretti in casa dell’uomo insieme ai pompieri e i Carabinieri di Porto Potenza e Civitanova.

Secondo il medico legale, presente sul luogo, Umberto Larizza sarebbe deceduto per cause naturali.

L’uomo, originario della Calabria, per molti anni aveva vissuto e lavorato in Lombardia come impiegato di banca, dopodiché, si è trasferito a Porto Potenza Picena, per seguire i suoi due figli, Jacopo (22 anni), centrale della Lube Volley Civitanova, e Tommaso (21 anni), palleggiatore nelle giovanili della Lube Volley.

In base alle prime informazioni, il 63enne era divorziato, viveva da solo e da quasi due anni era volontario della Croce Rossa di Porto Potenza.

Ad unirsi al dolore della famiglia, anche la Croce Verde di Civitanova Marche, che nella sua pagina Facebook scrive:

“La Croce Verde di Civitanova Marche è vicina nel dolore alla Croce Rossa di Porto Potenza Picena per l’improvvisa scomparsa del volontario Umberto Larizza. Condoglianze ai suoi familiari e all’intera associazione”.

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net