domenica, Aprile 11, 2021
Home > Lazio > Roma, incidente in viale Togliatti: morto giovane calciatore

Roma, incidente in viale Togliatti: morto giovane calciatore

aprilia

Roma, incidente stradale in viale Togliatti: morto giovane calciatore della Lazio Primavera, Daniel Guerini

ROMA – Erano circa le 20:20 di ieri, quando in viale Togliatti, precisamente all’incrocio con viale dei Romanisti, si è verificato un violento scontro tra due auto, una Smart For four, con a bordo tre giovani e una Mercedes Classe A, condotta da un uomo di 67 anni.

Stando alle dinamiche del tragico sinistro, a causa del violento impatto, la Smart For four si è ribaltata più volte.

Sempre per via dello scontro, il conducente della vettura, il 19enne Daniel Guerini, giovane calciatore della Lazio Primavera, è deceduto sul colpo.

I suoi due coetanei, che erano a bordo con lui, a causa dell’impatto, sono rimasti gravemente feriti.

Segnalato il drammatico incidente, sul posto sono subito intervenuti i Carabinieri, i Vigili del Fuoco, che hanno estratto i tre ragazzi dalle lamiere, insieme ai sanitari del 118, che hanno solo potuto constatare il decesso del giovane e trasportato i due coetanei, entrambi di 18 anni, in ospedale, il primo al nosocomio di San Giovanni, dove in questo momento è ricoverato in prognosi riservata, mentre il secondo è al Policlinico di Tor Vergata, con due fratture importanti.

Meno grave il conducente della Classe A che, in stato di choc, è stato trasportato in codice verde all’ospedale Sandro Pertini, dove nella notte è stato sottoposto ai test di alcol e droga come da prassi.

Intanto, i militari dell’Arma stanno analizzando i rilievi del sinistro, per capire le cause di questa drammatica vicenda, che ha sconvolto il mondo dello sport, in particolare, la S.S. Lazio, che si unisce al dolore della famiglia con le seguenti parole,

“Ancora increduli e sconvolti dal dolore. Il Presidente, gli uomini e le donne della Società Sportiva Lazio si stringono attorno alla famiglia del giovane Daniel Guerini”.

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *