lunedì, Aprile 12, 2021
Home > Lazio > Roma, Laurentino: evade dai domiciliari per fare una rapina

Roma, Laurentino: evade dai domiciliari per fare una rapina

roma

Roma, Laurentino: evade dai domiciliari per fare una rapina

ROMA – Due rapine aggravate (in due supermercati) ed una tentata rapina aggravata (in farmacia) che gli è costata la denuncia e poi l’arresto: questi i reati commessi da E.A., romano di 42 anni che, nonostante fosse agli arresti domiciliari, usciva da casa per andare a delinquere.

Proprio sull’ultima tentata rapina sono intervenute diverse pattuglie della Polizia di Stato che hanno acquisito elementi per ricercare l’uomo, dileguatosi nel frattempo.

Gli investigatori del IX Distretto Esposizione, diretto da Pasquale Fiocco, hanno poi acquisito le immagini dalle telecamere della farmacia ed hanno riconosciuto l’uomo, sottoposto alla misura cautelare nella loro zona di competenza.

Durante la perquisizione domiciliare, gli agenti hanno trovato gli abiti e le scarpe indossate nei filmati ed in seguito, perlustrando la zona verso la quale il 42enne era scappato, hanno recuperato la pistola giocattolo, priva di tappo rosso, della quale si era servito per farsi consegnare gli incassi.

Grazie alle immagini acquisite dalle telecamere degli altri esercizi nei quali il colpo era andato a buon fine, è stato possibile riconoscere E.A. come autore degli stessi.

Denunciato per le 2 rapine aggravate, per quella tentata e per evasione dagli arresti domiciliari, tutti gli atti sono stati inviati alla competente Autorità Giudiziaria che ha disposto la sospensione della misura precautelare e l’accompagnamento dell’uomo presso il carcere.

VIDEO

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *