domenica, Aprile 11, 2021
Home > Mondo > Myanmar, bomba molotov contro la sede del partito di Aung San Suu Kyi

Myanmar, bomba molotov contro la sede del partito di Aung San Suu Kyi

Myanmar

Myanmar, bomba molotov contro la sede del partito di Aung San Suu Kyi

Myanmar – Un incendio causato dall’esplosione di una molotov è scoppiato nella sede del partito della ex leader civile Aung San Suu Kyi.
Il paese è in subbuglio da quando i militari hanno estromesso il premio Nobel per la Pace in un fulmineo colpo di stato il 1 ° febbraio, innescando una rivolta testa a ripristinare la democrazia.

Il suo partito, la Lega nazionale per la democrazia (NLD), è allo sbando dopo il colpo di stato, con alcuni dei suoi parlamentari eletti vivono in clandestinità.

Verso le 4 del mattino, un aggressore ha lanciato una molotov contro il quartier generale di Yangon, provocando l’incendio.

“Quando i residenti nelle vicinanze hanno appreso del rogo, hanno chiamato i vigili del fuoco per spegnerlo. Le fiamme sono state domate intorno alle 5 del mattino”, ha detto ad AFP Soe Win, membro dell’NLD responsabile del quartier generale.

“Dobbiamo sporgere denuncia alla polizia. Non sappiamo chi sia stato, ma non va affatto bene”, ha detto Soe Win, rifiutandosi di ipotizzare il motivo dell’attacco.

L’incidente arriva alla vigilia della Giornata delle Forze Armate, quando i militari daranno spettacolo con la parata annuale.

L’edificio è stato teatro di numerose manifestazioni nelle prime settimane dopo il colpo di stato.

Finora, 320 persone sono morte nei disordini anti-colpo di stato, secondo un gruppo di monitoraggio locale, anche se la ufficialmente sono state dichiarate 164 vittime.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *