venerdì, Aprile 16, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “A Sua Immagine” del 27 marzo alle 15.45 su Rai 1: la preghiera di Bergoglio contro la pandemia

Anticipazioni per “A Sua Immagine” del 27 marzo alle 15.45 su Rai 1: la preghiera di Bergoglio contro la pandemia

papa francesco

Anticipazioni per “A Sua Immagine – Insieme a Papa Francesco” del 27 marzo alle 15.45 su Rai 1: la preghiera di Bergoglio per la fine della pandemiai

(none)

Mafia e non solo con Lorena Bianchetti  

Esattamente un anno fa, il 27 marzo 2020, papa Francesco officiò una straordinaria celebrazione in una piazza San Pietro deserta, proponendo una lettura della pandemia e contemporaneamente un percorso di responsabilizzazione e di speranza valido per i credenti e aperto, come sempre, agli uomini di ogni fede e pensiero. Lo ricorda, nell’anniversario, il nuovo appuntamento con “A sua immagine – Insieme a Papa Francesco”, in onda sabato 27 marzo alle 15.45 su Rai1. È l’occasione per riflettere sul percorso del magistero dell’ultimo anno di papa Francesco che, anche attraverso le messe da lui celebrate e trasmesse al mondo, è stato una guida sicura per il mondo cristiano, e su come quell’evento, quelle parole, abbiano dato nuovo impulso ai credenti nell’affrontare la pandemia. Il racconto è arricchito dalle testimonianze di medici, sacerdoti, laici; con Lorena Bianchetti, a parlare della ricorrenza don Marco Pozza, che da anni è vicino a papa Francesco, e che di quei giorni potrà parlare con particolare competenza.
A seguire “Le ragioni della speranza” con fra’ Daniele Randazzo, per proseguire il viaggio sui passi di San Francesco d’Assisi. Questa volta si farà la conoscenza con il santuario toscano della Verna, il luogo dove San Francesco ricevette le stimmate divenendo Alter Christus. Il Vangelo, letto ogni anno nella Domenica delle Palme, sarà quello della Passione di Gesù.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *